Fontanellato Specchio d'Arte 2005 - Tutto torna 3068 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/06/2019
Bill Murray riceverà da Wes Anderson il Premio alla carriera alla Festa del Cinema di Roma
24/06/2019
Creare un'opera in galleria. A Parma il secondo appuntamento di ART in PROGRESS
24/06/2019
A Lucca torna LuBi, la Biennale internazionale della carta. Aperte le iscrizioni per partecipare all’evento
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva ROCCA SANVITALE ​ Piazza Giacomo Matteotti 1 Fontanellato 43012

Fontanellato (PR) - dal 2 al 30 ottobre 2005

Fontanellato Specchio d'Arte 2005 - Tutto torna

Fontanellato Specchio d'Arte 2005 - Tutto torna
ROCCA SANVITALE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Giacomo Matteotti 1 (43012)
+39 0521823211
www.comune.fontanellato.pr.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Mostra nell'ambito degli eventi per il festival che si tiene nel weekend
orario: tutti i giorni 9.30-12.30 e 15-19
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 2 ottobre 2005. ore 11
editore: ALLEMANDI
curatori: Alessandra Ruffino
autori: Nicola Bocca, Jessica Carroll, Aldo Mondino, Carlo Pasini
genere: arte contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Fontanellato Specchio d’Arte 2005

Da Parmigianino a domani: il Mito è servito



un week-end di cultura, arte, degustazioni raffinate

nella rocca sanvitale in provincia di parma

OSPITI: Francesca Sanvitale, scrittrice; Frederick Tristan scrittore vincitore del Prix Goncourt; Gli Artisti Atelier Mondino; critici letterari e Studiosi

_____________________________________________________________________________





FONTANELLATO, Parma - La Rocca Sanvitale di Fontanellato, nel parmense, si trasforma in un moderno salotto culturale sabato 1 e domenica 2 ottobre 2005 e sceglie un tema, per disquisire degustando parole e prodotti tipici, che da sempre attraversa ogni epoca: il mito.

Quando l'estate già declina nell'autunno più mite, la piccola corte rinascimentale della pianura padana diventata Bandiera Arancione del Touring Club Italiano - che dal 1524 custodisce tra le sue mura un magnifico affresco del Parmigianino nella Saletta di Diana e Atteone - offre al pubblico italiano e straniero la seconda edizione d’un evento unico nel suo genere: “Fontanellato, Specchio d'Arte: da Parmigianino a domani” organizzato dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Fontanellato, coordinato dalla studiosa Alessandra Ruffino col patrocinio dell’Università di Parma, Dipartimento di Scienze della Formazione e del Territorio.

Sono invitati in Rocca illustri esponenti del mondo artistico-culturale italiano e straniero tra cui gli scrittori Francesca Sanvitale (redattrice editoriale e giornalista, Cavaliere della Repubblica per meriti Culturali) e Frédérick Tristan (vincitore del Prix Goncourt 1983); gli studiosi Marie-France Tristan, Arnaldo Colasanti, Marzio Pieri e Stefania Nonvel. In Rocca sarà inaugurata, nell’occasione, la mostra dell’Atélier Mondino “Tutto torna”, con opere del grande maestro torinese Aldo Mondino, recentemente scomparso, e del suo atélier (Jessica R. Carroll, Carlo Pasini, Nicola Bocca). Il programma delle iniziative prevede:



· Sabato 1 ottobre dalle 10.30 alle 13, Colloquio di studi “Le metamorfosi del mito di Diana e Atteone in Arte, Letteratura e Filosofia”, in Rocca. Partecipano: la professoressa Marie-France Tristan (Université La Sorbonne - Paris IV), il professor Arnaldo Colasanti (Università di Roma Tor Vergata), i professori Marzio Pieri e Stefania Nonvel (Università di Parma), coordina la dottoressa Alessandra Ruffino (Universtià di Torino). Ingresso libero.



· Sabato 1 ottobre alle 19.30/20.30, raffinate degustazioni a lume di candela di prodotti tipici locali - un primo piatto verdiano, Culaccia di Fontanellato, Parmigiano Reggiano, salumi doc, dolci del territorio abbinati ai pregiati vini dei Colli parmensi - in una sorta di edizione speciale dell'iniziativa "Il Gusto della Cultura: il Mito è servito" nella Rocca, prima dei convegni. Costo: 20 euro biglietto intero; 18 euro comitive; 15 euro, ragazzi. Info e prenotazioni: tel. 0521-823220.



· Sabato 1 ottobre dalle 20.30 alle 23, un brillante intervento di Frédérick Tristan, “Diana e Atteone’ moderni: la ‘Mariée mise à nu’ di Marcel Duchamp”, sarà un accattivante invito a considerare il mito di Diana e Atteone da una prospettiva inedita. Frédérick Tristan, romanziere e iconologo di fama internazionale, ha pubblicato oltre 30 opere tra romanzi e saggi tradotti in tutte le lingue, fuorché l'italiano. L’appuntamento di Fontanellato rappresenta dunque per il pubblico un’occasione unica per scoprirlo in anteprima. Ingresso libero in Rocca, terzo piano. Info: 0521-823220.



· Domenica 2 ottobre alle 11, vernissage della mostra “Tutto torna” dell'Atélier Mondino, a cura di Alessandra Ruffino, con opere di Aldo Mondino (Torino, 1938-2005) e di Jessica R. Carroll, Nicola Bocca, Carlo Pasini - esposte dal 1° al 30 ottobre nelle Sale delle Donne Equilibriste in Rocca. Visitabile tutti i giorni a ingresso libero. Info: 0521-823220, ufficio Turismo e Cultura. Sarà edito un catalogo da Casa Editrice Allemandi.



· Domenica 2 ottobre alle 17 in Rocca, la scrittrice e giornalista Francesca Sanvitale tratterà non casualmente de "Il mito di Fontanellato" partendo dai suoi romanzi - Camera Ottica, Madre e Figlia, Il cuore borghese - e spaziando nella sua biografia esistenziale e creativa che trova parecchie radici nel paese delle fonti, fontanili e risorgive e nel casato nobiliare Sanvitale che, appunto, le dà il cognome. Seguirà la visita all'affresco del Parmigianino accompagnati dalle suggestioni che la scrittrice avrà saputo donare al pubblico.



· Sabato 1 e domenica 2 ottobre, visite al Camerino di Diana e Atteone affrescato dal Parmigianino accompagnati da guide (tel. 0521-823220 per prenotare) . Costo: 3 euro.



La Rocca Sanvitale custodisce dal 1524 l'affresco del Parmigianino nella Saletta di Diana e Atteone: valorizzare questo prestigioso gioiello della storia dell'arte italiana è per l'Amministrazione Comunale di Fontanellato una spinta e un impegno costante a connotare il castello come un attivo centro di promozione culturale e turistica a più livelli. Oggi come nei secoli trascorsi i temi, l’eredità e i luoghi del Parmigianino sono protagonisti. L'invito giunge, infatti, dal passato: dai nobili Sanvitale che, più volte, furono committenti colti e sensibili in ambito artistico, umanistico e sociale.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram