Lampi fuori - Mattia Boero 3102 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva SOUNDTOWN ​ Via Claudio Luigi Berthollet 25 Torino 10125

Torino - dal 12 ottobre al 12 novembre 2005

Lampi fuori - Mattia Boero

Lampi fuori - Mattia Boero
SOUNDTOWN
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Claudio Luigi Berthollet 25 (10125)
+39 0116696331 , +39 0116696331 (fax)
soundtown@soundtown.it
www.soundtown.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Terza edizione della rassegna fotografica
orario: dal lunedi al sabato 11-01
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 12 ottobre 2005. ore 18:30
curatori: Fulvio Bortolozzo
autori: Mattia Boero
genere: fotografia, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Per la terza stagione consecutiva parte la rassegna fotografica LAMPI FUORI. Se è vero che "squadra che vince non si tocca", l'obiettivo di questa edizione della rassegna non può essere però solo quello di confermare quanto di buono è già stato fatto in passato. Per questo motivo, le mostre saranno ancora più strettamente collegate tra loro e il filo conduttore del "paesaggio urbano torinese" evolverà in un progetto di respiro più ampio. Ma non scopriamo le carte tutte in una volta e lasciamo che sia il corso degli eventi a rivelare la trama, come insegna il grande cinema di suspence. QUADRATURE nasce dal felice incontro dell'autore Mattia Boero con un formato fotografico che si rivela da subito perfettamente congeniale al suo modo di osservare. Gli studi d'architettura, ma prima ancora la sua attenzione precisa a quanto lo circonda, spingono Boero a trovare il "punto medio", quello non troppo lontano e non troppo vicino. Da lì, le cose assumono un aspetto riconoscibile, una forma possibile. Atteggiamento fotografico questo che si rivela molto efficace, specialmente se applicato all'ambiente metropolitano, dove movimenti, segni e tracce si mescolano in maniera visivamente caotica. Si tratta quindi di "far quadrare" non i conti, ma gli sguardi. Fulvio Bortolozzo Note sull'autore Mattia Boero ha partecipato alle collettive "Isole Urbane 4.13" e "Tracce di luoghi" nell'ambito della scorsa edizione della rassegna LAMPI FUORI ed ora è alla sua prima mostra personale. Note sul curatore Fulvio Bortolozzo fotografa luoghi e tiene corsi di fotografia. Nel settembre scorso ha vinto il Premio Fotosintesi 2005 per il suo portfolio OLIMPIA al Festival nazionale "Portfolio in piazza" di Savignano sul Rubicone (FC). (contatti: 348 7747360 - fulvio@bortolozzo.net www.bortolozzo.net)
 
trovamostre
@exibart on instagram