Tutti Santi al Museo 3087 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/06/2019
Il Ninfeo degli Specchi torna alla luce, con zampilli e scherzi d'acqua
26/06/2019
Ecco il nuovo motore di ricerca per chi non ricorda i titoli dei film
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GALLERIA D'ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA RAFFAELE DE GRADA ​ Via Folgore Da San Gimignano 11 San Gimignano 53037

San Gimignano (SI) - lun 31 ottobre 2005

Tutti Santi al Museo

Tutti Santi al Museo

 [Vedi la foto originale]
GALLERIA D'ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA RAFFAELE DE GRADA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Folgore Da San Gimignano 11 (53037)
+39 0577940348
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

una serata aperta a “tutti coloro che vivono, si interessano, si occupano di cultura o semplicemente ritengono che non se ne possa e non se ne debba fare a meno”
biglietti: free admittance
vernissage: 31 ottobre 2005. ore 20.30
ufficio stampa: AMBRA NEPI
note: Ideazion e organizzazione: Casa editrice Gli Ori (Prato) e Fondazione Musei Senesi (Siena)
genere: serata - evento

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Con “tutti santi al museo” ritorna “CONTATTO AL MUSEO”, il ciclo di incontri ideato ed organizzato dalla Fondazione Musei Senesi e dalla casa editrice Gli Ori.
Lunedì 31 ottobre 2005, ore 20.30, a San Gimignano al Conservatorio di Santa Chiara è la volta di una serata aperta a “tutti coloro che vivono, si interessano, si occupano di cultura o semplicemente ritengono che non se ne possa e non se ne debba fare a meno”. Così recita il divertente ed originale invito dove al posto del programma della serata, appaiono scritti i nomi delle numerose persone invitate “fino ad oggi” e “tutti gli altri li stiamo invitando”. Un programma quindi a sorpresa, senza relatori, un’occasione per incontrarsi e visitare le collezioni del museo con vino e “pan coi santi” assicurati per tutti.

Avvicinare il pubblico ai musei divertendosi, è l’obiettivo di “ Contatto al Museo” un ciclo di incontri ideato per i musei della Provincia di Siena che partito a giugno 2005 prosegue adesso con tre appuntamenti autunnali.

Una contaminazione di linguaggi e discipline, per parlare di arte, ma non solo, di gastronomia, di musica e altro. Un’occasione per riscoprire i “piccoli” musei della provincia, spesso poco frequentati dal grande pubblico, ma ricchi di opere preziose ed inseriti in contesti di particolare bellezza.

Dopo “Achille Bonito Oliva critico di fiuto alla ricerca del tartufo dell’arte” al Museo del Tartufo di San Giovanni d’Asso, “Bugie del critico” al Museo Diocesano di Pienza, “Viitalità dell’occhio e la vitalità dell’orecchio” alla Fortezza del Cassero di Poggibonsi, Maggiolata Tardiva al Museo della Mezzadria di Buonconvento è la volta di “tutti santi al museo” al Conservatorio di Santa Chiara a San Gimignano, un museo che raccoglie le collezioni del Museo Archeologico, della Spezieria di Santa Fina e della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Raffaele De Grada.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram