Artesto 3136 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
15/06/2019
David LaChapelle firma il calendario Lavazza 2020
14/06/2019
Tutti i segreti per un ritratto postmoderno. Mostra e talk alla RUFA
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva TRIENNALE - PALAZZO DELL'ARTE ​ Viale Emilio Alemagna 6 Milano 20121

Milano - dal 21 febbraio al 19 marzo 2006

Artesto

Artesto

 [Vedi la foto originale]
TRIENNALE - PALAZZO DELL'ARTE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Viale Emilio Alemagna 6 (20121)
+39 02724341 , +39 0289010693 (fax), +39 0272434208
info@triennale.it
www.triennale.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

una collaborazione creativa avviata da Nokia tra intellettuali, poeti, scrittori, musicisti e artisti visivi
orario: 10.30–20.30, chiuso il lunedì
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: 21 febbraio 2006. ore 18.30
editore: SKIRA
ufficio stampa: MARIA BONMASSAR
curatori: Lorella Scacco, Marianne Viglione
autori: Bianco-Valente, Botto & Bruno, Brian Alfred, Studio Azzurro, Louise Burgeois, Globalgroove, Juha Hemanus, Stefan Lindfors, Nam June Paik, Osmo Rauhala, Antonio Rovaldi, David Salle, William Wegman, ZimmerFrei ZimmerFrei, Kati Åberg
genere: arte contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Nokia porta l'arte a nuovi livelli di sperimentazione attraverso il telefono cellulare con la mostra "ARTESTO" che dal 21 febbraio al 19 marzo 2006 sarà ospitata presso la Triennale con il Patrocinio del Comune di Milano.



"ARTESTO", un progetto/mostra ideato e curato da Lorella Scacco e Marianne Viglione, è il risultato di una collaborazione creativa tra intellettuali, poeti, scrittori, musicisti e artisti visivi, ed è un'altra tappa dell'iniziativa di Nokia "Connect to Art".



Il progetto "Connect to Art" parte nel 2004 dall'idea di portare "l'arte nel palmo della mano" e di trasformare il telefono cellulare in uno strumento di sperimentazione per gli artisti.



L'idea di "ARTESTO" nasce dall'identificazione di alcuni messaggi chiave, moti e stati della mente relazionati ai temi della sensibilità, della trasparenza e della passione.



Philippe Daverio, Erri De Luca, Carlo Freccero, Alda Merini, Mogol e il gruppo musicale Subsonica sono gli esperti invitati a identificare e creare dei messaggi chiave.



Nella mostra saranno esposte le opere degli artisti italiani Bianco-Valente, Botto & Bruno, Globalgroove, Antonio Rovaldi, Studio Azzurro , ZimmerFrei, che hanno creato le opere visive legate ai messaggi e una selezione dei precedenti progetti internazionali (i finlandesi Kati Åberg, Juha Hemànus, Stefan Lindfors, Osmo Rauhala, Louise Bourgeois, David Salle, William Wegman, Nam June Paik e Brian Alfred).



L'artesto è infatti un insieme di parole e immagini trasmesse attraverso il display del cellulare.





ARTESTO sarà documentato da un libro edito da Skira con i testi delle curatrici del progetto/mostra, Lorella Scacco e Marianne Viglione, e contributi di Eero Miettinen, Direttore di Nokia Design, Alessandro Lamanna, Amministratore Delegato di Nokia Italia, Juha Hemànus, Nokia Concept Designer.



"L'arte entra nella sfera comunicativa contemporanea e allo stesso tempo il cellulare diventa un canale alternativo per la diffusione dell'arte" affermano Lorella Scacco e Marianne Viglione. " L'artesto veicolato, dai telefoni cellulari, è una modalità per esprimere attraverso una opera artistica gli stati d'animo e della mente di ognuno di noi. In questo modo l'arte si inserisce nella dimensione comunicativa di oggi per cercare di renderla più sensibile e responsabile alle richieste autentiche della collettività".
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram