La storia di Genova (1138 – 1814) 3126 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PALAZZO DEI GIURECONSULTI ​ Piazza Dei Mercanti 2 Milano 20123

Milano - dal 26 gennaio al 19 marzo 2006

La storia di Genova (1138 – 1814)

La storia di Genova (1138 – 1814)
PALAZZO DEI GIURECONSULTI
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Dei Mercanti 2 (20123)
+39 0285155871
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

La collezione numismatica di Banca Carige
orario: 10-19
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 26 gennaio 2006. ore 18
editore: SILVANA EDITORIALE
ufficio stampa: CLP
genere: arti decorative e industriali

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
“Uno scudo di meno, ma il mio mugugno”. Un antico proverbio genovese dice bene quanto irrinunciabile sia per gli abitanti del capoluogo ligure il diritto al brontolio per il quale si è disposti a rinunciare anche a un po’ della tanto ricercata ricchezza.
Di scudi la zecca della Repubblica di Genova ne ha coniati moltissimi nei settecento anni della sua storia. È questo l’argomento della mostra LA STORIA DI GENOVA (1138 – 1814). La collezione numismatica di Banca Carige in programma dal 27 gennaio al 19 marzo 2006 nel Palazzo dei Giureconsulti di Milano.

L’iniziativa, organizzata da Banca Carige e Banca Cesare Ponti, presenterà una selezione di 1200 monete (in oro, argento e mistura) proveniente dalla collezione della Cassa di Risparmio di Genova e Imperia, tutte battute dalle zecche del territorio della Repubblica di Genova.

Il visitatore sarà condotto attraverso un percorso di grande qualità e di grande rarità. Potrà ammirare gli scudi col “castello” e scudi con la Madonna Regina di Genova che hanno lasciato una profonda traccia nella vita quotidiana della città, tanto da influenzare, come abbiamo visto, proverbi, o far nascere tradizioni come quella di appendere sulla culla dei bambini appena nati uno scudo con la Madonna per invocarne la protezione.

Lo Scudo è però solo una tipologia di monete battute a Genova: accanto a loro si troveranno anche i genovini, i grossi, i denari, e più tardi le quadruple, le doppie, i zecchini, le lire, i soldi, comprese anche le monete con iscrizioni in lingua araba, realizzate appositamente per gli scambi con i paesi del Levante con cui Genova mantenne durante i secoli strette relazioni, ponendosi come punto d’incontro tra l’Europa cristiana e l’Oriente musulmano.

Il percorso espositivo prende il via dal 1138 quando la città ottenne dall’imperatore il diritto a battere moneta, e termina nel 1814 quando la Repubblica fu annessa al Regno di Sardegna e cessò quindi di produrre monete proprie.

Tra le vicende storiche prese in esame incontriamo anche il periodo in cui Duchi di Milano Francesco I Sforza e Galeazzo Maria Sforza diventarono Signori di Genova: dal 1464 al 1466 il primo, e dal 1466 al 1476 il secondo. Questa dominazione influenzò l’iconografia delle monete con la produzione di Ducati in cui il Castello, simbolo della città ligure, è sovrastato dal Biscione sforzesco.
Saranno presentati pezzi eccezionali se non addirittura unici come il Genovino di Paolo Campofregoso del 1488, le venticinque doppie del 1636, le dodici Doppie e mezza del 1677, le dieci Doppie del 1641, lo Scudo dell’Unione del 1715, il Tallero per il Levante del 1677, lo scudo di Giovanni Andrea I Doria di Loano, il Mezzo Scudo di Carlo Spinola di Ronco.

Carige è la più importante banca ligure, capofila di uno dei principali gruppi bancari assicurativi in Italia, composto da cinque banche (Carige, Cassa di Risparmio di Savona, Banca del Monte di Lucca, Cassa di Risparmio di Carrara, Banca Cesare Ponti), due compagnie di assicurazione (Carige Assicurazioni e Carige Vita Nuova) e una propria Società di Gestione del Risparmio (la Carige Asset Management Sgr). Il Gruppo opera in tutta Italia con mille punti vendita nei confronti di circa due milioni di clienti.
( www.gruppocarige.it - servizio telefonico 800.010.090).
 
trovamostre
@exibart on instagram