Mantegna e le Arti a Verona 1450-1500 3083 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/06/2019
A Roma riapre al pubblico il Ninfeo degli Specchi al Palatino
26/06/2019
Ecco il nuovo motore di ricerca per chi non ricorda i titoli dei film
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PALAZZO DELLA GRAN GUARDIA ​ Piazza Brà Verona 37121

Verona - dal 12 settembre 2006 al 28 gennaio 2007

Mantegna e le Arti a Verona 1450-1500

Mantegna e le Arti a Verona 1450-1500

 [Vedi la foto originale]
PALAZZO DELLA GRAN GUARDIA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Brà (37121)
+39 0458033400
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Tre mostre dedicate al grande maestro che con la sua arte ha illuminato l’Italia del nord lasciando un segno indelebile: tre momenti di un unico ambizioso progetto espositivo
biglietti: € 10 / 8 / 4
vernissage: 12 settembre 2006. ore 16 su invito
editore: SKIRA
ufficio stampa: STUDIO ESSECI, VILLAGGIO GLOBALE
curatori: Mauro Cova, Sergio Marinelli, Paola Marini
autori: Andrea Mantegna
genere: arte antica, personale
web: www.andreamantegna2006.it

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Il genio di Andrea Mantegna, figura di spicco del Rinascimento italiano, verrà celebrato in occasione del quinto centenario della morte, avvenuta nel 1506, con una grande esposizione articolata in tre mostre che apriranno in contemporanea il 16 settembre 2006 fino al 14 gennaio 2007, in ognuna delle città dove l’artista ha vissuto e lasciato alcune delle sue opere più importanti: Padova, Verona e Mantova.

Il grande evento è promosso da un Comitato Nazionale appositamente istituito dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, presieduto da Vittorio Sgarbi e composto dai più importanti studiosi del primo Rinascimento italiano.

Tre mostre, dunque, dedicate al grande maestro che con la sua arte ha illuminato l’Italia del nord lasciando un segno indelebile: tre momenti di un unico ambizioso progetto espositivo. Un affascinante viaggio alla scoperta della ricca personalità del Mantegna, partendo da Padova, luogo della sua formazione, passando per Verona dove è conservata una delle sue opere più importanti, per arrivare a Mantova, luogo in cui ha trascorso la maggior parte della sua vita fino alla morte.

Più di 350 opere - tra capolavori di Mantegna e di grandi altri artisti contemporanei e seguaci del maestro - saranno eccezionalmente riunite nelle tre città per raccontare e tratteggiare il contesto storico, artistico e culturale che ha caratterizzato ognuna delle tre città nel periodo preso in considerazione (1445 – 1506), a partire dal forte impatto che la presenza del Mantegna vi ha esercitato.
 
documenti
documento Adobe Acrobat  Verona [94 kb] 

(08/06/2006 17:47:47)
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram