Tina Modotti - Arte Vita Libertà 3104 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/03/2019
Una nuova identità per l'ex Manifattura Tabacchi di Cagliari. 5mila euro al vincitore
23/03/2019
Un nuovo investitore per Wopart. Alberto Rusconi punta sulla fiera di Lugano
22/03/2019
Il Design Museum di Londra dedica una grande mostra a Stanley Kubrick
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva COMPLESSO DEL VITTORIANO ​ Via Di San Pietro In Carcere Roma 00186

Roma - dal 27 aprile al 27 maggio 2006

Tina Modotti - Arte Vita Libertà

Tina Modotti - Arte Vita Libertà
COMPLESSO DEL VITTORIANO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Di San Pietro In Carcere (00186)
+39 066780664 , + 39 068715111
www.ilvittoriano.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

un'ampia selezione tra immagini e documenti che illustrano l'opera di una fotografa dalla figura leggendaria
orario: dal lunedì alla domenica 9.30-17.30
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 27 aprile 2006. ore 11.30
ufficio stampa: NOVELLA MIRRI
curatori: Riccardo Toffoletti
autori: Tina Modotti
genere: fotografia, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
A più di 60 anni dalla morte, il Complesso del Vittoriano di Roma celebra, dal 27 aprile al 14 maggio 2006, la figura di Tina Modotti con la mostra "Tina Modotti. Arte Vita Libertà": un'ampia selezione tra immagini e documenti che illustrano l'opera di una fotografa dalla figura leggendaria che si nutre di una fama di donna indipendente, di rivoluzionaria "pasionaria", legata nella vita a uomini dalle forti aspirazioni artistiche e politiche, da lei completamente condivise. "Tina Modotti. Arte Vita Libertà", promossa dall'Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma si svolge nell'ambito de La Festa di Primavera 2006 voluta dal Presidente della Provincia di Roma Enrico Gasbarra. La mostra è a cura di Riccardo Toffoletti del Comitato Tina Modotti di Udine. L'organizzazione e la realizzazione sono di Comunicare Organizzando di Alessandro Nicosia . La mostra, attraverso circa un centinaio tra immagini e documenti, vuole descrivere i valori di vita, arte e libertà di una donna le cui idee, suggestioni, battaglie e inquietudini appartengono alla memoria del Novecento.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram