Amedeo Modigliani. La vita in immagini 3088 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
17/07/2019
Per il compleanno di Frida Kahlo, regalati la sua nuova collezione beauty
17/07/2019
Nuova vita per il World Trade Center, che riparte con un Centro d’Arti Performative
16/07/2019
Riaperte al pubblico due delle piramidi più antiche d’Egitto
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva BIBLIOTECA CANTONALE ​ Viale Carlo Cattaneo 6 Lugano 6900

Lugano - dal 13 dicembre 2006 all'undici gennaio 2007

Amedeo Modigliani. La vita in immagini

Amedeo Modigliani. La vita in immagini

 [Vedi la foto originale]
BIBLIOTECA CANTONALE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Viale Carlo Cattaneo 6 (6900)
+41 918154611 , +41 918154619 (fax)
bclu-segr.sbt@ti.ch
www.sbt.ti.ch/bclu/
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

La Biblioteca cantonale di Lugano e il «Modigliani Institut Archives Légales, Paris-Rome» presentano per la prima volta la storia completa di Amedeo Modigliani in immagini, attraverso le testimonianze fotografiche e la documentazione dei manoscritti che consentono di descrivere le peregrinazioni di un giovane artista italiano nato a Livorno nel 1884 ed emigrato in Francia nel 1906
orario: dalle ore 13.30 alle 17 escluso il sabato
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 13 dicembre 2006. ore 18
catalogo: a cura di Christian Parisot
curatori: Christian Parisot, Luca Saltini
autori: Amedeo Modigliani
genere: documentaria, fotografia, arte contemporanea

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
La Biblioteca cantonale di Lugano e il «Modigliani Institut Archives Légales, Paris-Rome» presentano per la prima volta la storia completa di Amedeo Modigliani in immagini, attraverso le testimonianze fotografiche e la documentazione dei manoscritti che consentono di descrivere le peregrinazioni di un giovane artista italiano nato a Livorno nel 1884 ed emigrato in Francia nel 1906.

La rassegna della Biblioteca cantonale presenta la storia della famiglia Modigliani attraverso le sue origini profonde e illustra, per la prima volta, il racconto dell’esperienza sarda.

L'esposizione percorre inoltre l’itinerario dell’intensa vita di Amedeo Modigliani e dei rapporti con i suoi amici, soprattutto negli anni fra il 1906 e il 1920 e intende mostrare come - dopo la Toscana, Firenze e Venezia - Parigi sia stata una scelta inevitabile e fatale. Senza questa città, infatti, Modigliani non avrebbe potuto realizzare il suo sogno d'artista.

Per l'occasione saranno esposte sette opere dell'artista, gentilmente messe a disposizione da collezionisti privati ticinesi.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram