DisegnoSogno 3059 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
22/07/2019
Partecipa all'edizione 2019 di Fuori Fuoco Moak e racconta il caffè in tutte le sue forme
22/07/2019
Da Noto, in partenza per la Luna, con Photology Air
22/07/2019
Addio a Ilaria Occhini, volto gentile e notissimo di cinema, teatro e tv
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MUSEO CASA CAVALIER PELLANDA ​ Via Lucomagno 14 Biasca 6710

Biasca () - dal 14 aprile al 3 giugno 2007

DisegnoSogno

DisegnoSogno
MUSEO CASA CAVALIER PELLANDA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Lucomagno 14 (6710)
cultura@biasca.ch
www.casapellanda.ch
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

31 artisti
vernissage: 14 aprile 2007. ore 18
catalogo: con testo critico a cura di Federico Sardella
curatori: Marco Gurtner
autori: Marit Amesz, Gaetano Blaiotta, François Bonjour, Marisa Casellini, Alberto Casiraghi, Giancarlo Cazzaniga, Mario Chiodetti, Jay Davenport, Giuseppe De Giacomi, Agneta Falk, Aldo Ferrario, Armando Fettolini, Marco Gurtner, Jack Hirschman, Reza Khatir, Linda Khatir Watson, Armando Losa, paolo mazzucchelli, Pascal Murer, Gaetano Orazio, Leonardo Pecoraro, Klaus Prior, Loredana Selene Ricca, Nando Snozzi, Vanni Spazzoli, Gabriela Spector, Stefania Vecchi, Cassandra Wainhouse, Flavia Zanetti
genere: collettiva, disegno e grafica

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Disegnosogno è un progetto nato nel 2002 da un’idea di Gaetano Blaiotta e Marit Amesz, da questa idea sono nate le prime mostre in spazi pubblici e privati in Italia. E’ abitudine per questo progetto di coinvolgere nelle mostre alcuni artisti che risiedono nella regione dove l’evento avrà luogo, di conseguenza anche la mostra di Casa Cavalier Pellanda si avvale della partecipazione di diversi artisti che risiedono in Ticino. L’inserimento di questi artisti caratterizza il progetto, nel segno dell’apertura, del confronto libero e incondizionato fra poeti e artisti….

Disegnosogno nel suo viaggio itinerante è giunto a Casa Rossini di Lugo (Ra), nel trascorso maggio 2006, ospite della Rassegna di Arte Contemporanea Fuori di sé, ed ora alcuni degli artisti lughesi sono in viaggio verso la Svizzera per aprirsi a nuovi incontri e nuove occasioni di dialogo.


Che cos’è Disegnosogno?

Prima di tutto è un’occasione di incontro e di dialogo fra poeti. “Poeti” in senso lato – e non solo perché alcuni degli autori presenti in questa rassegna frequentano la scrittura quanto il disegno o la pittura - lasciando che si riappropri di quel significato, più poetico e meno catalogante, che gli dava Andrè Breton, padre del surrealismo.

Poeta, dunque, non solo esclusivamente colui che compone versi e che fa grande uso della parola, ma anche chi, proiettandosi versi il futuro, allarga il campo del percettibile e tenta di superare il difficile per arrivare ai limiti dell’impossibile.

Il poeta ascolta la pioggia, guarda le antenne e i comignoli sopra i tetti della città, guida nel traffico (se ha la patente), differenzia i rifiuti e assapora gli odori commovendosi della grazia e dell’orrore offerti da ogni singolo istante, consapevole che qualcosa sta accadendo.

Il poeta ascolta la voce del fanciullo. Con lui si sofferma su piccole cose, sciocchezze quotidiane abituate a svanire nel trambusto di mille occhi, eventi naturali e umani in grado di svelare quello che si cela al di là di ciò che vediamo.

 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram