Guelfo. Fabriano, Parigi, Roma: un viaggio surreale nell'Europa dell'arte 3058 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/06/2019
In Germania, presso la Stadtgalerie Kiel, inaugurata la seconda tappa della mostra del Premio Fondazione Vaf
18/06/2019
Archy Art è il nuovo software per gestire gli archivi d’artista
18/06/2019
VALIE EXPORT vince il Roswitha Haftmann Prize 2019. Il premio alla sua ricerca coraggiosa
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva ORATORIO DELLA CARITA' ​ Fabriano 60044

Fabriano (AN) - ven 11 maggio 2007

Guelfo. Fabriano, Parigi, Roma: un viaggio surreale nell'Europa dell'arte

Guelfo. Fabriano, Parigi, Roma: un viaggio surreale nell'Europa dell'arte

 [Vedi la foto originale]
ORATORIO DELLA CARITA'
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
(60044)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Il volume costituisce la prima monografia autorizzata di Guelfo Bianchini (Fabriano 1937 - Roma 1997), uno fra i più apprezzati ed eclettici artisti surrealisti contemporanei
biglietti: free admittance
vernissage: 11 maggio 2007. ore 17.30
editore: ELECTA
autori: Guelfo Bianchini
genere: arte contemporanea, presentazione, incontro - conferenza, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Electa pubblica la prima monografia autorizzata di Guelfo Bianchini (Fabriano 1937 - Roma 1997), uno fra i più apprezzati ed eclettici artisti surrealisti contemporanei e unico artista fabrianese presente ai Musei Vaticani con l’opera “La Crocifissione”.

Dedicatosi con passione alla pittura, scultura, incisione, decorazione di vetrate e alla narrativa, Guelfo ha spesso mostrato reticenza nell’esporre al pubblico le proprie opere, che vertono essenzialmente, per impronta e poetica, verso un surrealismo fantastico ed onirico.

La monografia, che si avvale di autorevoli contributi critici e arricchita delle testimonianze di giornalisti che hanno conosciuto Guelfo, racconta molteplici aspetti della sua vita di artista poliedrico e della sua attività connotata da una piena libertà espressiva.

La continua osmosi artistico – culturale e la profonda amicizia con Cocteau, Chagall, Dalì, Man Ray, Masson, De Chirico e Manzù producono una galleria di ritratti di Guelfo che sviscerano ogni singolo lato della sua sfaccettata personalità.

In occasione del decennale della morte, l’opera dell’artista è documentata attraverso una serie di manifestazioni, sotto il titolo “Guelfo, il segno nel tempo” (Roma, 2007) , e un convegno internazionale “Guelfo Un museo per le Marche” (Fabriano, 2007). Nell’ambito del convegno sarà presentata la monografia, edita da Electa, a cura di Gabriele Simongini, con l’intento di allargare la conoscenza dell’artista e della città di Fabriano a livello nazionale e internazionale.



SOMMARIO

Guelfo, gli amici siderali e l’Angelo

Gabriele Simongini

Il surrealismo erratico e volante di Guelfo

Mario Ursino

L’approdo di Guelfo, come uomo di fede, in Vaticano

Maria Cristina Carlo-Stella

La “melanconia di un genio”

Costanzo Costantini

Le metamorfosi ironiche delle cose. Guelfo e l’Überwindung dell’estetica metafisica

Fausto Fraisopi

Spazio Guelfo da Fabriano: un museo dinamico

Fabrizio Sabelli

Il bacio di Dio

Francesca Merloni

Opere

Guelfo ritratto dai suoi amici artisti

Biografia sommaria e appunti per un ritratto

Guelfo

Biografia di Guelfo dal 1981 al 1997... e oltre

Un biografo misterioso sta raccogliendo appunti...

Stefania Severi

Esposizioni, attività e riferimenti bibliografici
 
altri documenti
documento Word  convegno [70 kb] 

(10/05/2007 12.39.05)
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram