I Rossati. La pittura di padre in figlio 3075 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/12/2018
A Milano, le case dei libri. Vendita, scambio e mostra, sul filo dell’arte
14/12/2018
L’universo in bottiglia. Ilaria Vinci si aggiudica l’ottava edizione del Menabrea Art Prize
14/12/2018
La casa sull'albero progettata dall'architetto Will Beilharz
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MUSEO ORAZIANO ​ Piazza Del Palazzo 3 Licenza 00026

Licenza (RM) - dal 15 dicembre 2007 al 15 febbraio 2008

I Rossati. La pittura di padre in figlio

I Rossati. La pittura di padre in figlio

 [Vedi la foto originale]
MUSEO ORAZIANO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Del Palazzo 3 (00026)
+39 077446225
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Una selezione di opere raccolte per evidenziare uno dei non molti casi contemporanei di “alta” tensione artistica tramandata di padre in figlio.
orario: 10.00 -12.00 / 15.00 - 18.00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 15 dicembre 2007. ore 15
curatori: Otello Lottini
autori: Marco Rossati, Riccardo Rossati
patrocini: Ministero per i Beni e le attività culturali,
Soprintendenza Archeologica per il Lazio
telefono evento: +39 3395391017
genere: arte contemporanea, doppia personale
web: www.scienzadellarte.net

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Il museo Oraziano di Licenza (l’antichissimo borgo alle porte di Roma con gli scavi della fastosa villa che Mecenate donò al poeta Orazio) inaugura, il 15 Dicembre alle ore 15 la “doppia” mostra personale dei pittori Marco e Riccardo Rossati, una significativa selezione di opere raccolte per evidenziare uno dei non molti casi contemporanei di “alta” tensione artistica tramandata di padre in figlio. La mostra vuol essere la testimonianza attuale di una straordinaria dedizione all’arte, che, nel caso di Marco, si delinea come attenzione peculiare alla forma (in quanto contenitore sotteso dalla sostanza) e alla depurazione della materia, nonché alla ricostruzione dell’iconografia mediante l’uso della memoria (anche della memoria culturale); è costituita, invece, nel caso di Riccardo, da una pittura fondata su un’idea della materia fortemente “arricchita” e densamente espressiva, che, all’interno di una dinamica psicologico-esistenziale, trova nei meandri dei confini della forma la sua forse principale essenzialità. Scrive Otello Lottini nella presentazione a catalogo: “...nella ricchezza dei valori artistici espressi da padre e figlio, si realizza una comunicazione spirituale e culturale che amplia il linguaggio pittorico in una costante e quotidiana irradiazione”. Marco Rossati (Reggio Emilia, 1943), noto, oltre che per i suoi quadri, per il suo spirito polemico di saggista: Complessa personalità di artista di ricca sensibilità culturale, è collegabile all’arte oltre che per ascendenza paterna (tramite relazione di filiazione col padre scrittore), sia per discendenza filiale, rappresentata dal figlio, Riccardo Rossati ( Roma, 1971), uno dei più giovani talenti pittorici del nostro Paese, noto ed apprezzato ormai anche a livello internazionale (in modo particolare, in Francia, Olanda, e Stati Uniti). Con questa mostra personale nel Museo Oraziano di Licenza (dove i due pittori sono stati presenti in diverse edizioni del ciclo “Oraziana”), gli espositori intendono proporre all’attenzione del pubblico una significativa selezione di opere, legate alla identificazione artistica e professionale tramandata in ambito familiare. Di questo lavoro pittorico, vogliamo sottolineare e valorizzare la continuità o, se si vuole, la tradizione del Saper Fare artistico, comune a padre e figlio, pur senza trascurare le differenze e le peculiarità di ciascuno, all’interno di una comune vocazione creativa. *** Marco e Riccardo Rossati “I ROSSATI: LA PITTURA DI PADRE IN FIGLIO” MUSEO ORAZIANO LICENZA (ROMA) 15 DICEMBRE 2007 Ore 15.00 PROGRAMMA Sabato 15 dicembre ***** Ore 10.00 Villa di Orazio Visita guidata a cura della Pro Loco di Licenza Supervisione Maria Grazia Fiore Soprintendenza Archeologica per il Lazio ***** Ore 12.00 Aula del Consiglio Comunale di Licenza Visita guidata alla visione delle opere pittoriche di Marco Rossati a cura di Cristina Desiderio Sarà presente l’Artista ***** Ore 15.00 Palazzo Orsini Recital di apertura “RAFAEL ALBERTI INCONTRA ORAZIO” con Alberto Di Stasio e Luna Romani Accompagnamento musicale Massimo Lupi ***** Ore 15.30 Museo Oraziano CERIMONIA DI INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA “I Rossati: la pittura di padre in figlio” ***** Ore 17. 00 Scuola Media di Licenza Sala Riunioni Introduzione musicale a cura del “Coro Polifonico Monsignor Serafino Pasqualini” di Licenza Emanuele Orati Direttore ***** Ore 17. 30 Scuola Media di Licenza Sala Riunioni CONVEGNO “I giovani, le donne, la famiglia. Un’occasione per riflettere e condividere i problemi di oggi” Presiede Otello Lottini Direttore del Dipartimento di Letterature Comparate Università Roma Tre Introduce Francesco Susi Preside della Facoltà di Scienze della Formazione Università Roma Tre Interventi Maria Teresa Pansera Professore di Antropologia filosofica Università Roma Tre Arnaldo Colasanti Scrittore e critico letterario Uno Mattina RAI 1 Maria Luisa Maniscalco Professore di Sociologia generale Università Roma Tre Elio Matassi Direttore del Dipartimento di Filosofia Università Roma Tre Conclusioni Luigi Moccia Preside della Facoltà di Scienze Politiche Università Roma Tre ***** Ore 20.00 Scuola Media di Licenza Palestra Spettacolo di chiusura “DANZANDO SUI VERSI DI ORAZIO” Ideazione e realizzazione Alberto Di Stasio e Gloria Pomardi con Federica Cananà, Simona Deiana, Marta De Ioanna, Roberta Ferrini, Francesca Magnini, Emanuela Mannucci, Valeria Meoni, Elisabetta Minutoli, Ramona Polizzi, Daniela Ricci e con Alberto Di Stasio e Gloria Pomardi Collaborazione Emanuela Mannucci ***** VIDEO D’ARTISTA Marco Rossati realizzerà un filmato degli eventi di Oraziana 2007 per una completa documentazione visiva della manifestazione. collaborazione Alessandro Denti Produzione S.D.A. Spettacolo Emanuela Testa Università Roma Tre ***** Ore 20.30 LA CULTURA DEL CIBO Cena con piatti tipici della Valle dell’Aniene Centro Ricreativo
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram