Guido Fabrizi - TrashVision.Tv 3082 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/12/2018
Stranger Things, dalla serie tv al videogioco in 16-bit
18/12/2018
Oscar 2019: Dogman fuori dalle nomination come miglior film straniero
17/12/2018
Scoperta in Egitto la tomba di un alto sacerdote, perfettamente conservata dopo 4mila anni
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva VIA DELLA CONCILIAZIONE ​ Via Della Conciliazione Roma 00193

Roma - dom 20 gennaio 2008

Guido Fabrizi - TrashVision.Tv

Guido Fabrizi - TrashVision.Tv

 [Vedi la foto originale]
VIA DELLA CONCILIAZIONE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Della Conciliazione (00193)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

La mostra sul trash televisivo, in occasione della premiazione del Telegatto, stazionerà nei pressi dell'Auditorium di Santa Cecilia in via della Conciliazione a Roma, allestita su di un mezzo pubblicitario itinerante
vernissage: 20 gennaio 2008. dalle ore 16 alle h 21
ufficio stampa: newsrelease.promart@libero.it
autori: Guido Fabrizi
telefono evento: +39 3476328376
genere: fotografia, arte contemporanea, personale
email: guido@guidofabrizi.com
web: www.tvtrashvision.wordpress.com

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
“TrashVision.TV parteciperà al "Telegatto 2008"
Il 20 gennaio 2008 TrashVision.TV, la mostra sul trash televisivo, in occasione della premiazione del Telegatto, stazionerà nei pressi dell'Auditorium di Santa Cecilia in via della Conciliazione a Roma, allestita su di un mezzo pubblicitario itinerante. Coerentemente con la propria natura provocatoria, la mostra vuole essere, proprio in questa occasione di autocelebrazione televisiva, una voce out-sider che esprime un punto di vista libero sulla realtà televisiva italiana.




TrashVision.Tv é la mostra fotografica di Guido Fabrizi sulla televisione, composta da immagini tratte da fotogrammi di programmi televisivi, che rappresentano una sintesi simbolica di alcune forme di decadenza e deriva mediatica tv.
La mostra non vuole diventare un momento di giudizio moralista, ma constatazione obiettiva della realtà televisiva italiana contemporanea mediante un'ironica presa di coscienza.
Collocando provocatoriamente le immagini all'interno di uno spazio espositivo inconsueto come le toilettes del Riparte Café, la mostra propone al visitatore un semplice punto di vista che documenta lo stato di saturazione raggiunto da alcune forme di comunicazione televisiva, nelle quali predominano costanti d'inconsistenza che determinano lo spreco delle potenzialità positive del media.
Le immagini sono "sporche", poco definite con colori video elettronicamente impazziti, un cortocircuito in sintonia con la scarsa qualità di una particolare tendenza televisiva al nulla.

 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram