Omaggio a Picasso 3080 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/05/2019
Addio a Vittorio Zucconi, storica firma del giornalismo italiano
25/05/2019
Il viaggio di Arca Collective inizia dalla sede di Fondazione Romaeuropa
25/05/2019
Leica celebra il centenario Bauhaus con una fotocamera da collezione
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva TEATRO COMUNALE DI SORI ​ Via Combattenti Alleati Caduti Europa Sori 16030

Sori (GE) - dall'undici aprile all'undici maggio 2008

Omaggio a Picasso

Omaggio a Picasso
Enrico Bai – Hommage à Picasso, serigrafia e tecnica mista 77 x 60
 [Vedi la foto originale]
TEATRO COMUNALE DI SORI
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Combattenti Alleati Caduti Europa (16030)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

L'esposizione presenta una serie di opere grafiche, tecniche miste, di dimensioni varie, ispirate all'arte e alla figura di Pablo Picasso realizzate da altrettanti protagonisti dell'arte contemporanea e raccolte dal critico Wieland Schmied in occasione della morte del maestro spagnolo
orario: tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 11 aprile 2008. ore 18
editore: MAZZOTTA
autori: Enrico Baj, Salvador Dalì, Renato Guttuso, Roy Lichtenstein, Joan Miró, Henry Moore, Claes Oldemburg, Michelangelo Pisoletto, Christo Vladimirov Javasev
patrocini: Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Liguria, Provincia e Università di Genova
telefono evento: +39 028055803
genere: arte contemporanea, collettiva, disegno e grafica
email: ufficiostampa@mazzotta.it

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Venerdì 11 aprile alle ore 18 inaugura a Sori (Genova) la mostra Omaggio a Picasso, presso il foyer del nuovo Teatro comunale in via Caduti Alleati, organizzata dal Comune di Sori in collaborazione con la Fondazione Antonio Mazzotta. L'esposizione presenta una serie di opere grafiche, tecniche miste, di dimensioni varie, ispirate all'arte e alla figura di Pablo Picasso (Malaga, 1881 - Mougins, 1973) realizzate da altrettanti protagonisti dell'arte contemporanea e raccolte dal critico Wieland Schmied in occasione della morte del maestro spagnolo. Un tributo, quindi, al più grande artista del Novecento con opere di Joan Miró, Salvador Dalì, Henry Moore, Claes Oldenburg, Roy Lichtenstein, Christo, Renato Guttuso, Michelangelo Pistoletto ed Enrico Baj. Le opere sono di proprietà della Fondazione Mazzotta.

La mostra si avvale del patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Liguria, la Provincia e l'Università di Genova e con il contributo della Fondazione Carige.

L'iniziativa rientra nel progetto culturale Picasso Pittore Mediterraneo. Il catalogo edito da Gabriele Mazzotta.


La scelta aprire al pubblico il Teatro Comunale di Sori con una mostra dedicata a Picasso non è un caso. Infatti in questa cittadina del levante genovese si rintracciano le radici del grande pittore spagnolo. Un suo antenato, il bisnonno Tommaso Picasso, partì da qui, dall'abitazione ancora esistente in via S. Erasmo 25, nel borgo marinaro, per raggiungere Malaga dove si sposò ed ebbe cinque figli. Da uno di questi, Francisco, nacque Maria la madre di Pablo da cui l'artista prese il cognome. Lo stesso Picasso nel 1954 fece una ricerca nei paesi di Sori, Recco e Avegno per scoprire notizie certe sulle sue antiche radici familiari. Solo nel 1994, lo storico Rafael Inglada di Malaga, grande studioso del pittore, presso l'archivio parrocchiale di Sori, ritrovò l'atto di nascita di Tommaso Picasso, dei suoi fratelli e delle sue sorelle.


 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram