Isolina e le altre 3095 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
15/06/2019
David LaChapelle firma il calendario Lavazza 2020
14/06/2019
Tutti i segreti per un ritratto postmoderno. Mostra e talk alla RUFA
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MUSEO D'ARTE SACRA DELLA MARSICA - CASTELLO PICCOLOMINI DI CELANO ​ Largo Cavalieri Di Vittorio Veneto Celano 67043

Celano (AQ) - dal 26 aprile al 3 maggio 2008

Isolina e le altre

Isolina e le altre

 [Vedi la foto originale]
MUSEO D'ARTE SACRA DELLA MARSICA - CASTELLO PICCOLOMINI DI CELANO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Largo Cavalieri Di Vittorio Veneto (67043)
+39 0863793730 , +39 0863792922 (fax)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

24 artisti si confrontano sulla condizione femminile e sulla violenza alle donne
orario: 9-12 e 16-19, chiuso il lunedì
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: 26 aprile 2008. ore 17
autori: Adriano Annino, loredana barillaro, Donatella Berra, Stefania Bisacco, Alfredo Bonanni, Daniela Caciagli, Marcello Capriotti, Ornella Ceraola, Giuseppe Cipollone, Eliana Frontini, Graziella Gola, Giovanni Lobene, Stefano Lustri, Sergio Luzzi, Cate Maggia, Laura Micheli, Daniela Nasoni, Franco Pascali, Barbara Maria Piccinini, Elio Riocci, Raffaella Simone, Franco Sinisi, Patrizia Urbani
telefono evento: +39 3204571689
genere: arte contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Sabato 26 aprile 2008 alle ore 17,00 presso le sale di Castello Piccolomini a Celano, L’Aquila, si inaugura ‘Isolina e le altre…’ una mostra di arte contemporanea in cui 24 artisti si confrontano sulla condizione femminile e sulla violenza sulle donne.


Promosso dall’ Istituto Statale d’Arte V. Bellisario di Avezzano in collaborazione con Studio7.it, questo progetto si pone quale finalità prioritaria quella di focalizzare l’attenzione del pubblico su un tema tanto attuale colto da diversi punti di vista ed elaborato attraverso l’opera d’arte.


‘Fermo restando che non è compito dell’artista quello di fornire soluzioni,’ si legge nella nota introduttiva dei promotori, ‘crediamo che l’arte sia viva quando è pienamente integrata nel suo tempo benchè capace di vedere oltre ed in profondità. E’ viva quando sa generare domande, suscitare riflessioni nuove, fornire nuovi punti di vista, scuotere le coscienze in un’ottica di confronto e dialogo costruttivo di una società più consapevole e matura.’


In quest’ottica si inserisce questa prima mostra che annovera i progetti dei docenti dell’Istituto D’Arte V.Bellisario di Avezzano e di altri sedici artisti provenienti da diversi background e da tutto il territorio nazionale e che si avvale della collaborazione degli studenti dell’Istituto nella fase di allestimento e di realizzazione grafica. La collaborazione ed integrazione di esperienze e personalità artistiche differenti consente di ampliare la discussione sul territorio, suscitando nuovi spunti di riflessione e confronto anche in sede didattica ed educativa.


In mostra le opere di Adriano Annino, Loredana Barillaro, Donatella Berra, Stefania Bisacco, Alfredo Bonanni, Daniela Caciagli, Eliana Frontini, Graziella Gola, Sergio Luzzi, Cate Maggia, Laura Micheli, Fabrizio Molinario, Daniela Nasoni, Luana Pascali, Barbara Maria Piccinini, Raffaella Simone e degli artisti/docenti dell’Istituto d’Arte V.Bellisario: Franco Sinisi, Ornella Ceraola, Marcello Capriotti, Stefano Lustri, Giuseppe Cipollone, Elio Riocci, Giovanni Lobene e Patrizia Urbani.


Integrano ed arricchiscono la proposta artistica due conferenze: “La donna vittima di abusi psicologici, maltrattamenti e violenza sessuale: riflessioni psicopatologiche sulle conseguenze del trauma attraverso l’Arte” a cura di Angelo Gallese, psichiatra, responsabile Centro Salute Mentale di Avezzano DSM ASL Avezzano-Sulmona e Marta Gallese, psicologa, responsabile Associazione Regionale Abruzzese per l’Auto Mutuo Aiuto ARA AMA; “Il ruolo, le attività e le finalità dell’Osservatorio Nazionale sugli Abusi Psicologici” relatrice la Dott.ssa Susanna Loriga, psicologa, Vice Presidente Osservatorio Nazionale sugli Abusi Psicologici e l’intervento di Farnaz Mirzapoor, Presidente dell’Associazione ‘Il mondo in una stanza’ e di Massimo Giovannelli e Barbara Pavan, rispettivamente Presidente e coordinatrice per l’Associazione Culturale Studio7.it.

 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram