Karajan. La vita. L’arte. Gli anni alla Scala 3079 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
25/06/2019
Quattro residenze per il nuovo bando di CURA 2020
25/06/2019
Bill Murray riceverà da Wes Anderson il Premio alla carriera alla Festa del Cinema di Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva TEATRO ALLA SCALA ​ Piazza Della Scala 5 Milano 20121

Milano - dall'otto ottobre 2008 al 31 marzo 2009

Karajan. La vita. L’arte. Gli anni alla Scala

Karajan. La vita. L’arte. Gli anni alla Scala
TEATRO ALLA SCALA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Della Scala 5 (20121)
+39 0288791
www.teatroallascala.org
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

La storia per immagini di un genio musicale del XX secolo. Tutta la vita. Da bambino alle grandi passioni, alle indimenticabili performance musicali. 150 fotografie in bicromia
vernissage: 8 ottobre 2008.
editore: ALLEMANDI
genere: documentaria, fotografia

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Direttore d’orchestra di fama leggendaria, Herbert von Karajan (1908-1989) ha impresso il proprio segno inconfondibile su un repertorio immenso, da Bach ai contemporanei, ma ha anche trasformato l’icona del direttore d’orchestra come espressione di potere e di glamour. L’eleganza, il culto dell’immagine, la capacità di incarnare o di anticipare le mode del Novecento, hanno fatto di Karajan il simbolo di uno stile inconfondibile. Il Teatro alla Scala di Milano e il Karajan Institut di Salisburgo celebrano i cento anni dalla nascita del Maestro austriaco rivisitando le immagini di una clamorosa carriera, ma anche il diario intimo delle fotografie domestiche, dei viaggi, della passione per aerei, barche e auto sportive. Ecco il ritratto inedito di un uomo multiforme e complesso, schivo e autorevole allo stesso tempo, un genio della musica che ha costruito la propria straordinaria grandezza attraverso una disciplina senza cedimenti.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram