Carlo Bertè - Catastrofi 3068 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/05/2019
Il viaggio di Arca Collective inizia dalla sede di Fondazione Romaeuropa
25/05/2019
Leica celebra il centenario Bauhaus con una fotocamera da collezione
25/05/2019
Massimo Osanna riconfermato alla guida del Parco Archeologico di Pompei
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva FAM - FONDAZIONE ANTONIO MAZZOTTA ​ Foro Buonaparte 50 Milano 20121

Milano - lun 15 dicembre 2008

Carlo Bertè - Catastrofi

Carlo Bertè - Catastrofi

 [Vedi la foto originale]
FAM - FONDAZIONE ANTONIO MAZZOTTA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Foro Buonaparte 50 (20121)
+39 02878197 , +39 028693046 (fax)
informazioni@mazzotta.it
www.mazzotta.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

A prima vista le sue Catastrofi sono scenografie architettoniche, lignee, prospettiche e mostrano uno sfondo che attende lo svolgersi di un’azione. Ma un’azione è già in atto ed è visibile: il cedimento o il collasso delle stesse scenografie. In esse sono presenti tutti gli ingredienti per la costruzione di una rappresentazione scenica classica; tuttavia il pittore introduce spesso elementi di modernità che fanno pensare che i crolli non riguardino solo le città antiche: un monito alla società moderna a non sfidare la natura e le sue leggi, a non erigere agglomerati disumani destinate a soccombere sotto l’effetto di violente implosioni.
vernissage: 15 dicembre 2008. ore 18,30
editore: MAZZOTTA
curatori: Luigi Sansone
autori: Carlo Bertè
genere: presentazione

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
CARLO BERTÉ
CATASTROFI
A cura di Luigi Sansone
Testi di: Luigi Sansone, Carlo Ravagnati, Francesco Spagnolo
60 Pagine
Formato 270x230cm.
Prezzo di Copertina: euro 20,00
Edizioni Gabriele Mazzotta
www.mazzotta.it

La casa editrice Mazzotta è lieta di invitarla alla presentazione del volume
CARLO BERTÉ
CATASTROFI
A cura di Luigi Sansone
lunedì 15 dicembre 2008 ore 18.30
Fondazione Antonio Mazzotta
Milano, Foro Buonaparte 50
Intervengono Luigi Sansone, Claudio Cerritelli e Carlo Ravagnati


L’opera di Bertè si colloca nella corrente della pittura fantastica italiana del Novecento che da Alberto Martini a Savinio, da Nathan a Usellini, da Clerici a Foppiani e Armodio giunge fino ai nostri giorni grazie alle ricerche in questo ambito di Adelchi-Riccardo Mantovani e Raimondo Lorenzetti fino ai più giovani artisti come Luigi Serafini, Agostino Arrivabene e Adriano Pompa.
Nel ciclo Catastrofi eseguito tra il 2004 e il 2007 l’artista rivisita in particolare il mondo apocalittico di Monsù Desiderio e ci fa rivivere le angoscie del mondo contemporaneo afflitto da cataclismi naturali e da eventi terroristici drammatici.
A prima vista le sue Catastrofi sono scenografie architettoniche, lignee, prospettiche e mostrano uno sfondo che attende lo svolgersi di un’azione. Ma un’azione è già in atto ed è visibile: il cedimento o il collasso delle stesse scenografie. In esse sono presenti tutti gli ingredienti per la costruzione di una rappresentazione scenica classica; tuttavia il pittore introduce spesso elementi di modernità che fanno pensare che i crolli non riguardino solo le città antiche: un monito alla società moderna a non sfidare la natura e le sue leggi, a non erigere agglomerati disumani destinate a soccombere sotto l’effetto di violente implosioni.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram