Chiamata All'Arte 3087 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
22/10/2018
Luca Guadagnino ha progettato il nuovo negozio Aesop a Roma
22/10/2018
La comunità è una domanda. Rispondono gli studenti di Brera con una mostra
22/10/2018
Antiche questioni di identità. Il codice Maimonide in esposizione a Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva SALA COMUNALE VINCENZO GEMITO ​ Galleria Principe Di Napoli Napoli 80135

Napoli - dal 17 gennaio al 14 febbraio 2009

Chiamata All'Arte

Chiamata All'Arte

 [Vedi la foto originale]
SALA COMUNALE VINCENZO GEMITO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Galleria Principe Di Napoli (80135)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Come primo evento di "LargoBaraccheProject2009", l'Associazione Culturale Sabu presenta Chiamata All'ARTE.
La singolare attività di "Largo Baracche", spazio espositivo e laboratorio artistico attivo da tre anni nei Quartieri Spagnoli, sarà presentata nell'ottocentesco Museo di Villa Pignatelli, messo a disposizione dalla Soprintendenza speciale PSAE e per Il Polo Museale Napoletano.
L'iniziativa ha l'intento di mostrare ad un pubblico amplio ed eterogeneo che è possibile lavorare in contesti difficili utilizzando la cultura e l'arte come mezzo di recupero e riqualifica territoriale, interagendo con le emergenze del sociale.
orario: Lunedì - Venerdì
Ore 9.00 – 20.00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: 17 gennaio 2009. ore 18
autori: Davide Arpaia, Krzysztof Bednarski, Celesta Bufano, Enzo Cucchi, Baldo Diodato, Kaf, Jannis Kounellis, Corrado LaMattina, Nino Longobard, Francesca Magnani, Roberto Paci Dalò, Annalisa Pintucci, Pino Pipoli, Virginia Ryan, Ernesto Tatafiore, Elpidio Ziello
telefono evento: +39 3933641664
genere: arte contemporanea, collettiva, arte moderna
email: largobaracche@gmail.com
web: www.largobaracche.org

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Come primo evento di "LargoBaraccheProject2009", l'Associazione Culturale Sabu presenta Chiamata All'ARTE.
La singolare attività di "Largo Baracche", spazio espositivo e laboratorio artistico attivo da tre anni nei Quartieri Spagnoli, sarà presentata nell'ottocentesco Museo di Villa Pignatelli, messo a disposizione dalla Soprintendenza speciale PSAE e per Il Polo Museale Napoletano.
L'iniziativa ha l'intento di mostrare ad un pubblico amplio ed eterogeneo che è possibile lavorare in contesti difficili utilizzando la cultura e l'arte come mezzo di recupero e riqualifica territoriale, interagendo con le emergenze del sociale.
Il primo passo è stato compiuto grazie all'attivazione di un workshop curato da un fotografo francese competente di realtà a rischio, Nicolas Pascarel, con i ragazzi dei Quartieri Spagnoli.
Un'altro importante esperimento è stato "Terremotus Femminile", laboratorio artistico con le donne dei Quartieri, realizzato dall'artista australiana Virginia Ryan che ha prodotto un'opera fatta di ricami su tessuto.
Tra gli obiettivi scopo del progetto è dare spazio ai giovani artisti partenopei.
Villa Pignatelli con CHIAMATA ALLE ARTI, offre la possibilità di rendere visibile un lavoro unico nella città di Napoli, anche grazie all'appoggio di artisti affermati che hanno aderito all'iniziativa. In mostra ci saranno opere di: Krzysztof Bednarki, Enzo Cucchi, Baldo Diodato, Roberto Paci Dalò, Nino Longobardi, Jannis Kounellis, Francesca Magnani, Annalisa Pintucci, Pino Pipoli, Virginia Ryan, Ernesto Tatafiore, insieme ai giovani napoletani: Davide Arpaia, Celesta Bufano,Corrado LaMattina, Kaf, Elpidio Ziello.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram