Auto e Moto d’Epoca 2009 3092 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/06/2019
Flaminia Bonciani e i colori degli anni ’80, al RUFA Space
18/06/2019
In Germania, presso la Stadtgalerie Kiel, inaugurata la seconda tappa della mostra del Premio Fondazione Vaf
18/06/2019
Archy Art è il nuovo software per gestire gli archivi d’artista
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva PADOVA FIERE ​ Via Niccolò Tommaseo 59 Padova 35131

Padova - dal 23 al 25 ottobre 2009

Auto e Moto d’Epoca 2009

Auto e Moto d’Epoca 2009

 [Vedi la foto originale]
PADOVA FIERE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Niccolò Tommaseo 59 (35131)
+39 049840111 , +39 049840570 (fax)
www.padovafiere.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Salone Internazionale per appassionati e collezionisti
orario: 9 – 19.
(possono variare, verificare sempre via telefono)
vernissage: 23 ottobre 2009.
catalogo: in galleria.
ufficio stampa: STUDIO ESSECI
note: Segreteria Organizzativa: Nef srl, via A. Costa 19, 35124 Padova – Tel. 049/8800305 – Fax. 049/8800944 – e-mail: fiere@intermediasrl.org
genere: altro, fiera, arti decorative e industriali
email: press@autoemotodepoca.com
web: www.autoemotodepoca.com

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
Mario Baccaglini, presidente della società Intermeeting organizzatore dell'evento " L'auto d'epoca travalica i classici confini del collezionismo, e si afferma come nuovo mercato di investimento oggi più che mai interessante, oltre che prepotente fenomeno di costume globale". Tre le sezioni espositive della manifestazione, case automobilistiche con relativi club e scuderie, commercianti e restauratori, ricambistica e modellismo, cui si affianca come da tradizione degli ultimi anni il segmento extrasettore.
Il motorismo d'epoca europeo si incontra a Padova. Dal 23 al 25 ottobre 2009 si svolgerà alla Fiera di Padova, la 26° edizione di Auto e Moto d'Epoca, rassegna di riferimento in Europa per il settore. 11 padiglioni, 90.000mq espositivi, 2012 auto e moto in esposizione, di cui 1.200 in vendita, le cifre dello scorso anno. Un appuntamento che per collezionisti ed appassionati rappresenta il momento d'incontro per verificare le tendenze del mercato, visionare veicoli unici e scovare il pezzo mancante per completare ed arricchire la propria collezione. Una kermesse che con il passare delle edizioni avvicina sempre più neofiti e curiosi, grazie anche ad un ricco panorama di iniziative culturali.
Per Mario Baccaglini, presidente della società Intermeeting organizzatore dell'evento " L'auto d'epoca travalica i classici confini del collezionismo, e si afferma come nuovo mercato di investimento oggi più che mai interessante, oltre che prepotente fenomeno di costume globale. Esplicativo in tal senso il valore aggiunto che portano i veicoli storici a molte campagne pubblicitarie di successo che affollano i media, dalla carta stampata alla televisione".
Tre le sezioni espositive della manifestazione, case automobilistiche con relativi club e scuderie, commercianti e restauratori, ricambistica e modellismo, cui si affianca come da tradizione degli ultimi anni il segmento extrasettore.
Protagonisti annunciati Alfa Romeo, Lancia, Fiat e Fiat Abarth che con i relativi club mostrano al pubblico i modelli che per storia, stile e design hanno reso celebre il proprio marchio. Sul fronte club, importante presenza dell'ASI, federazione che riunisce oltre 131.000 appassionati di veicoli storici e rappresenta istituzionalmente il motorismo storico italiano presso tutti gli organismi nazionali ed internazionali competenti. Hanno già confermato la partecipazione tra gli altri, il Circolo Patavino Autostoriche, l'Abarth Club, l'Officina Ferrarese, Topolino Club Italia, Zagato Car Club e per quanto riguarda Mercedes i club 190sl, 300sl Club Italia. Iniziativa speciale del Bianchina Club che in vista del 50° dal lancio delle Bianchina modello Cabriolet e Panoramica, porterà a Padova i primi esemplari prodotti. Tra le curiosità anche il Museo Storico della Polizia di Stato con una selezione di mitiche "volanti", e uno stand con Barche da corsa d'epoca.
Aumenta lo spazio espositivo, un padiglione in più, per i commercianti di auto nazionali e stranieri che ad Auto e Moto d'Epoca esibiscono i modelli più richiesti dal mercato. Un'area ricca di interesse, grazie anche ai veicoli messi in vendita direttamente dai privati ed alla sezione riservata ad accessori, restauratori e preparatori. Dopo il successo degli ultimi anni importante lo spazio dedicato alle preparazioni specifiche per competizioni sportive e gare di regolarità. A Padova la possibilità di ricevere informazioni ed iscriversi alle più importanti manifestazioni del settore quali la Winter Marathon.
Sancito dai numeri quale principale mostra mercato europea di ricambi dedicati alle auto e moto d'epoca e modellistica d'autore, la rassegna padovana garantisce ad un pubblico esigente e curioso di spaziare in un'offerta esaustiva, alla ricerca del pezzo raro per completare la propria collezione e rendere unica la propria vettura. In mostra accessori auto e moto, aziende di cerchi e gomme, preparazioni motoristiche, alle documentazioni e libretti d'uso, giocattoli in latta a tiratura limitata e modelli unici e a dimensioni reali.
Dedicato all'universo parallelo che ruota attorno al motorismo d'epoca, la sezione "extrasettore", riservata al collezionismo d'autore e all'oggettistica raffinata . Per il pubblico l'opportunità di visionare le proposte di un selezionato gruppo di espositori nel segmento vintage declinato in vari settori, dall'abbigliamento all'orologeria, dagli accessori all'enogastronomia di qualità.
Completa la manifestazione un ricco programma di eventi collaterali, raduni, convegni, mostre tematiche, per vivere a 360° il mondo dell'auto d'epoca. Cresce l'attesa dei visitatori per l'asta di Coys, celebre maison inglese che anche quest'anno nel corso della Fiera porterà all'incanto stock di vetture e memorabilia di alto profilo. Nelle ultime edizioni sono stati battuti autentici pezzi da capogiro, dalla Mercedes di Padre Pio alla Ford Thunderbird di Thelma e Louise, passando per la Fiat appartenuta a Mussolini.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram