Sandro Rafanelli - Grido Silenzioso 3080 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
17/02/2019
Addio a Bruno Ganz, angelo tormentato e Hitler magistrale
16/02/2019
Puoi prenotare la tua copia del Libro Imbullonato di Depero su Kickstarter
15/02/2019
La Reggia di Versailles come non l'avevate ancora vista. In 3D
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GRAN CAFFE' GIUBBE ROSSE ​ Piazza Della Repubblica 13 Firenze 50123

Firenze - dal 24 gennaio al 5 febbraio 2010

Sandro Rafanelli - Grido Silenzioso

Sandro Rafanelli - Grido Silenzioso

 [Vedi la foto originale]
GRAN CAFFE' GIUBBE ROSSE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Della Repubblica 13 (50123)
+39 055212280 , +39 055290052 (fax)
info@giubberosse.it
www.giubberosse.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Mostra fotografica con il supporto di ActionAid.
orario: tutti i giorni dalle 8:30 alle 22:00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 24 gennaio 2010. ore 17
autori: Sandro Rafanelli
genere: fotografia, personale
email: sandro.rafanelli@gmail.com
web: www.sandrorafanelli.com

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Il 24 gennaio alle ore 17:00 si aprirà presso gli spazi del Caffè storico Giubbe Rosse di Firenze la mostra fotografica di Sandro Rafanelli “Grido Silenzioso” con il supporto di ActionAid.

La mostra propone un viaggio poetico tra creature goffe e malinconiche nei graffiti delle città.

"La mia idea è di parlare di un piccolo mondo, nascosto, silenzioso, diffuso in tutte le nostre città. Creature strane, colorate, un po' malinconiche e ironiche. Volevo concentrarmi solo su loro, legandole in un unico grido, seppure silenzioso.

Dipinte da vari autori, che non sporcano la città come le brutte scritte dei vandali, ma quasi delle piccole opere d'arte che colorano sottopassaggi e anonime pareti di cemento.

Quando ho cominciato questo lavoro non immaginavo di giungere a tal risultato. Rivedendo queste immagini scopro come sia tutto ribaltato. Non sono i graffiti a dar fastidio alla città, ma la città stessa a infastidire queste figure, come se volessero ritagliarsi uno spazio nel loro sotto-mondo.

Sono creature, mostri tristi, figure scure e inquietanti che si aggirano silenziose per le nostre città, che ci affiancano quando passeggiamo, quando andiamo al lavoro e a volte ci spaventano, ci fanno sorridere, con la loro goffaggine, fino a diventare familiari.

Eppure sono una voce, un grido a volte, corale, un'esigenza di comunicare. Un messaggio di qualcuno, malinconico. Ma cosa stanno urlando? Forse è una richiesta di aiuto, per uscire dalla parete, scappare da lì.

Fotografie per catturare la poesia e le sfumature che si nascondono dietro gli angoli della città, tra i quartieri popolari di Roma, le stradine nascoste di Firenze e Barcellona."

(Sandro Rafanelli)


La mostra resterà aperta dal 24 Gennaio al 5 Febbraio ed è visitabile presso gli spazi del Caffè storico Giubbe Rosse in piazza della Repubblica a Firenze, tutti i giorni dalle 8:30 alle 22:00. L’ingresso è libero.

L'esposizione è supportata dall'organizzazione ActionAid, che combatte la fame nel mondo e si impegna nella difesa dei diritti umani. Un ringraziamento a Luisa Calomino per l'organizzazione e il forte supporto.

Una selezione delle immagini è presente come portfolio su PhotoCompetition.it:

http://www.photocompetition.it/reportage_page.php?id_reportage=105


Sandro Rafanelli (Pistoia 1975) ha studiato alla facoltà di ingegneria di Firenze e svolge l'attività di sviluppatore software e fotografo di ricerca.

I suoi lavori sono stati sono stati esposti a Roma, Arezzo, Firenze, e prossimamente a Londra e selezionati nel 2007 e 2008 a FotoLeggendo (Roma).

Vive e lavora a Firenze.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram