I colori della città 3174 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.loves - Centrale Fies
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva SOUNDTOWN ​ Via Claudio Luigi Berthollet 25 Torino 10125

Torino - dal 3 al 21 dicembre 2003

I colori della città

I colori della città

 [Vedi la foto originale]
SOUNDTOWN
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Claudio Luigi Berthollet 25 (10125)
+39 0116696331 , +39 0116696331 (fax)
soundtown@soundtown.it
www.soundtown.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

L'insieme delle fotografie esposte testimonia efficacemente la molteplicità degli sguardi possibili in uno stesso contesto urbano. Contesto che diviene sempre teatro di una mise en scene interiore; rispecchiamento metaforico, realizzato per "interposta città".
vernissage: 3 dicembre 2003.
genere: fotografia, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Un centro culturale, un bar virtuale per visionari e una rivista on line: da questo cocktail nasce la rassegna fotografica Lampi fuori nei locali del Centro di Cooperazione Culturale "Soundtown" per tutta la stagione da dicembre 2003 a giugno 2004.


La selezione e presentazione degli autori è curata dal gestore del Mocambo, Fulvio Bortolozzo, già impegnato nel mantenere vivo un bar virtuale in una delle tante periferie della rete all'indirizzo:
www.bortolozzo.net/mocambo.html.


Si parte mercoledì 3 dicembre con la mostra fotografica I colori della città (dal 3 al 20 dicembre 2003 ) che presenta al pubblico una selezione delle fotografie realizzate dagli allievi del primo corso di fotografia a colori nello spazio urbano, tenutosi a Torino tra ottobre e novembre scorsi.


L'insieme delle fotografie esposte testimonia efficacemente la molteplicità degli sguardi possibili in uno stesso contesto urbano. Contesto che diviene sempre teatro di una mise en scene interiore; rispecchiamento metaforico,
realizzato per "interposta città", delle visioni che albergano in ognuno degli autori. La fotografia ritenuta più "cinematografica" comparirà come copertina di dicembre della rivista mensile di critica cinematografica Effettonotte online (
www.effettonotteonline.com) che da oltre un anno dedica le sue cover agli sguardi fotografici fra Torino e il cinema.

L'auspicio è che dall'incontro della fotografia con un luogo della musica e del cinema si proiettino "buone vibrazioni" su chi saprà vederle con la precisa intenzione di superare gli steccati degli interessi specialistici in favore di una feconda circolazione delle idee.
 
trovamostre
@exibart on instagram