Chiara Dynys - Più luce su tutto 3084 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/06/2019
A Roma riapre al pubblico il Ninfeo degli Specchi al Palatino
26/06/2019
Ecco il nuovo motore di ricerca per chi non ricorda i titoli dei film
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva GALLERIA MARIE-LAURE FLEISCH ​ Via Pallacorda 15 Roma 00186

Roma - dal 3 maggio al 31 luglio 2010

Chiara Dynys - Più luce su tutto

Chiara Dynys - Più luce su tutto

 [Vedi la foto originale]
GALLERIA MARIE-LAURE FLEISCH
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Pallacorda 15 (00186)
+39 0668891936
info@galleriamlf.com
www.galleriamlf.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

La galleria presenta la prossima mostra con Chiara Dynys da maggio a fine luglio 2010, in concomitanza con la personale dell’artista presso l’Archivio Centrale dello Stato. Dopo la mostra di Jorinde Voigt Axioma, la Galleria Marie-Laure Fleisch riconferma la propria vocazione nella scelta delle opere su carta, ampliandosi e arricchendosi anche grazie a installazioni site-specific.
orario: da lunedì a sabato, dalle ore 14:00 alle 20:00
mattina e domenica su appuntamento
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 3 maggio 2010. ore 18
catalogo: con testo critico di Fortunato D’Amico e progetto grafico di Italo Lupi
editore: SKIRA
ufficio stampa: ADICORBETTA, IRMA BIANCHI, LUCIA CRESPI
autori: Chiara Dynys
genere: arte contemporanea, personale, disegno e grafica

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
La Galleria Marie-Laure Fleisch presenta, in collaborazione con l’Archivio Centrale dello Stato, due importanti progetti di Chiara Dynys a Roma. Un percorso di memoria personale e collettiva, dall’Unità d’Italia a oggi, diviso in due luoghi: la galleria di vicolo Sforza Cesarini e la sede dell’Archivio all’EUR.
Le due mostre Più Luce Su Tutto in galleria e Labirinti Di Memoria all’Archivio Centrale dello Stato, colgono e contrappongono due aspetti del nostro modo di guardare al mondo: la memoria fattuale e la memoria ideale.
In galleria l’esposizione Più Luce Su Tutto apre, per la prima volta all’interno del percorso artistico di Chiara Dynys, a una sperimentazione che accosta luce e carta, due materiali in grado di ritrovarsi nella medesima leggerezza.
Presso l’Archivio Centrale dello Stato, dove risiede la memoria documentale dell’Italia, l’artista disegna un percorso labirintico che si snoda tra corridoi e scalinate.

In occasione delle due mostre verrà pubblicato un catalogo edito da Skira.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram