Profili di donne lombarde 3070 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/05/2019
Ai Weiwei mette a dura prova la Kunstsammlung di Dusseldorf
17/05/2019
Artists Development Programme 2019. Tra i vincitori del concorso anche Pamela Diamante
17/05/2019
Sull'isola greca di Delo sbarcano le opere di Antony Gormley
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva SPAZIO UNIONE FEMMINILE NAZIONALE ​ Corso Di Porta Nuova 32 Milano 20124

Milano - mar 27 aprile 2010

Profili di donne lombarde

Profili di donne lombarde
SPAZIO UNIONE FEMMINILE NAZIONALE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Corso Di Porta Nuova 32 (20124)
+39 02 6599190
www.unionefemminile.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Quattro protagoniste dell'aristocrazia nel XIX e XX secolo". Tavola rotonda con Karoline Roerig (storica) e di Bernardo Falconi (storico dell'arte) e con le autrici Franca Pizzini e Roberta Fossati. Proiezione di immagini e lettura di brani
vernissage: 27 aprile 2010. ore 18.30
editore: MAZZOTTA
ufficio stampa: MAZZOTTA
curatori: Franca Pizzini
genere: presentazione

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
"PROFILI DI DONNE LOMBARDE.

Quattro protagoniste dell'aristocrazia nel XIX e XX secolo"
Metilde Viscontini Dembowski
Cristina Trivulzio di Belgiojoso

Paolina Calegari Torri

Maura Dal Pozzo d'Annone

Edizioni Gabriele Mazzotta

Giovedì 29 aprile 2010, ore 18.30

Spazio Unione Femminile Nazionale

corso di Porta Nuova 32, Milano

Tavola rotonda

con Karoline Roerig (storica) e di Bernardo Falconi (storico dell'arte) e con le autrici Franca Pizzini e Roberta Fossati.

Proiezione di immagini e lettura di bran


I testi e le immagini del libro, molte delle quali inedite, delineano il profilo di quattro figure femminili di origine aristocratica, Metilde Viscontini Dembowski, Cristina Trivulzio di Belgiojoso, Paolina Calegari Torri, Maura Dal Pozzo d'Annone, espressione della tradizione storica lombarda nel XIX e XX secolo, che hanno in comune la capacità di arricchire di nuovi valori l'ambiente, influendo sul costume e sulla vita sociale, culturale e politica. Con il racconto delle loro vite è possibile ripercorrere duecento anni di storia italiana: dalla nascita di Metilde Viscontini nel 1790 alla morte di Maura Dal Pozzo nel 1987, attraverso il Risorgimento di Cristina Belgiojoso e l'epoca post-unitaria di Paolina Torri. Le quattro protagoniste costituiscono una “ideale genealogia femminile”, nella quale il testimone passa da una generazione all'altra, arricchendosi di contenuti e di valori. Milano e la Lombardia sono il teatro da cui partono queste quattro vite.


PROFILI DI DONNE LOMBARDE

Quattro protagoniste dell'aristocrazia nel XIX e XX secolo
Metilde Viscontini Dembowski
Cristina Trivulzio di Belgiojoso

Paolina Calegari Torri

Maura Dal Pozzo d'Annone

A cura di Franca Pizzini

Testi di Marta Boneschi, Roberta Fossati, Franca Pizzini

Edizione Gabriele Mazzotta, Milano 2009 (110 pagine, euro 22,00)

www.mazzotta.it
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram