Tutto sulle Biennali/On Biennals/02 3073 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
17/06/2019
Il documentario dei Beastie Boys realizzato per i 25 anni di “Ill Communication”
17/06/2019
Un bambino di tre anni ha distrutto un’opera di Katharina Fritsch ad Art Basel
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva LA FELTRINELLI ​ Piazza Galvani 1h Bologna 40124

Bologna - ven 14 maggio 2010

Tutto sulle Biennali/On Biennals/02

Tutto sulle Biennali/On Biennals/02
LA FELTRINELLI
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Galvani 1h (40124)
+39 051239990 , +39 051237389 (fax)
www.lafeltrinelli.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

presentazione del secondo Quaderno
vernissage: 14 maggio 2010. ore 17.30
editore: ELECTA
autori: John D’Andrea, Lorenzo Giusti, Marinella Paderni, Pierluigi Sacco
genere: presentazione, incontro - conferenza
web: www.festivalartecontemporanea.it

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
In occasione della terza edizione OPERE/works (21-23 maggio 2010), il festival e Electa presentano il secondo quaderno, Tutto sulle bienniali/On biennials/02 che si riferisce ai dibatti che si sono svolti a Faenza dal 17 al 19 aprile 2009.

Il tema delle biennali è stato affrontato da una moltitudine di punti di vista, che il quaderno ripropone offrendo al lettore diversi tagli ed interpretazioni, modi differenti di pensare alle mostre e alla relazione che si instaura tra i soggetti coinvolti.

La prima parte del quaderno indaga, attraverso il dialogo tra Carlos Basualdo e Bruce Altshuler la storia delle biennali, le modalità con cui si sono evolute con le caratteristiche che conosciamo oggi, il modo in cui il format biennale è influenzato dal contesto storico e sociale al quale è connesso.

Daniel Birnbaum e Angela Vettese, hanno portato il pubblico nel vivo della 53. edizione della Biennale di Venezia, affrontando il tema Fare Mondi/ Making Worlds e la relazione tra curatore ed artista, tra mostra tematica, “oggetto filosofico” e l'opera esposta.

Allo stesso modo, Chus Martinez, Lorenzo Fusi, Isabel Carlos, Philippe Van Cauteren, raccontando le loro rispettive esperienze come direttori o co-curatori delle biennali di Atene, Liverpool, Sharja e Fortaleza, moderati da Carlos Basualdo, si confrontano sulle pratiche curatoriali, osservandone punti di forza e debolezza e prefigurando nuovi scenari alla luce della crisi economica globale. Pier Luigi Sacco, in compagnia di cinque giovani curatori, Giuliana Altea, Paola Noè, Andrea Viliani, Lorenzo Giusti e Lorenzo Benedetti affronta il tema della relazione tra mostra e territorio, fondamentale quando si parla di biennale.

Il punto di vista degli artisti è rappresentato da Tania Bruguera che con Angela Vettese esprime una sorta di rapporto odio – amore con il format biennale, che deriva dalla necessità del suo lavoro, così connotato a livello politico, di “esserci” e nello stesso tempo dalla consapevolezza di trovarsi in un contesto istituzionalizzato.

La conversazione tra Jannis Kounellis e Achille Bonito Oliva che chiude il Quaderno inaugura una nuova sezione del festival, Dentro l’opera, dedicata alle pratiche del fare arte, che apre anche al tema della prossima edizione (OPERE/works): l’artista e il critico discutono della funzione dell’arte, del processo creativo e delle grandi rivoluzioni artistiche, ripercorrendo la storia personale di un protagonista dell’arte contemporanea.



Sommario

Prefazione

Pier Luigi Sacco

Qualcosa sulle Biennali

Angela Vettese

Introduzione

Christian Caliandro

Biennali nella storia

Dal Salon alla Biennale Bruce Altshuler intervistato da Carlos Basualdo

Biennali e curatori

Coming Shows: 53. Biennale di Venezia Daniel Birnbaum intervistato da Angela Vettese

Le Biennali dei curatori: Isabel Carlos, Philippe Van Cauteren, Chus Martinez e Lorenzo Fusi in conversazione con Carlos Basualdo

Le Biennali e il territorio: Giuliana Altea, Lorenzo Benedetti, Lorenzo Giusti, Paola Noè e Andrea Villani in conversazione con Pier Luigi Sacco

Biennali e artisti

Le Biennali e l'arte politica: Tania Bruguera intervistata da Angela Vettese

Dentro l’opera Jannis Kounellis intervistato da Achille Bonito Oliva
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram