I Martedì Critici - Angelo Bellobono 3068 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/11/2018
#MyRavenna. Be inspired: un video contest per raccontare la città
19/11/2018
Leda e il cigno, a luci rosse. Una nuova pittura parietale emerge dagli scavi di Pompei
19/11/2018
50mila fuochi d'artificio sul cielo di Firenze. La performance pirotecnica dell'artista cinese Cai Guo-Qiang
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva CARLO BOTTA 28 ​ Via Carlo Botta 28 Roma 00184

Roma - mar 28 settembre 2010

I Martedì Critici - Angelo Bellobono

I Martedì Critici - Angelo Bellobono

 [Vedi la foto originale]
CARLO BOTTA 28
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Carlo Botta 28 (00184)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Il primo appuntamento della seconda parte della stagione dopo la pausa estiva prevede l’incontro con Angelo Bellobono, artista attivo tra Roma e New York.
orario: ore 19:30 - 22:00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 28 settembre 2010. ore 19:30
curatori: Alberto Dambruoso, Micol Di Veroli
autori: Angelo Bellobono
note: Talk alle 20:30
Madia Partener: EQUIpeCO
Con il contributo di: NASTRO AZZURRO
genere: arte contemporanea, incontro - conferenza, serata - evento, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Martedì 28 settembre riprende la programmazione dei Martedì Critici. Dopo la prima parte della stagione in cui si sono avvicendati diciotto artisti, sono stati fissati altri tredici appuntamenti fino al 21 dicembre, data di chiusura del primo anno di attività.



I Martedì Critici sono degli eventi unici che si sviluppano nel corso di una serata e prendono vita nello spazio-studio di un critico d’arte. Un contenitore alternativo rispetto alle gallerie, dove non si intende fare mercato bensì apportare una lettura, stimolare delle riflessioni, aprire un dibattito attraverso la presenza attiva degli attori che danno vita all’arte creando così di volta in volta una piattaforma liberamente aperta al pubblico. L’intento è quello di spiegare, documentare, rendere note le poetiche e le direzioni di ricerca degli artisti invitati.



Il primo appuntamento della seconda parte della stagione dopo la pausa estiva prevede l’incontro con Angelo Bellobono, artista attivo tra Roma e New York. Le opere di Bellobono si sviluppano intorno a un progetto specifico che indaga le evoluzioni ambientali, sia geografiche sia sociali, che si imprimono nel corpi e nei volti delle persone. Il nodo tematico viene affrontato di volta in volta attraverso l’impiego di varie tecniche che vanno dalla performance al video, dall’installazione alla pittura su tela e su carta. Dalle grandi tele monocrome emergono i ritratti dalle fattezze ben definite e allo stesso tempo soffuse di un’umanità tesa ad affermare la propria individualità ma che sembra essere la condensazione precaria di un mondo in continua trasformazione.







 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram