Kazumi Kurihara - Mnemosyne 3109 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/04/2019
Cannes 2019: ecco tutti i film in concorso alla 72esima edizione del Festival
18/04/2019
Weekend romantico nella Maison Blu di Monet a Giverny
18/04/2019
Le "Stagioni" di Greg Jager colorano le strade di Collegno
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva SPAZIO LABORATORIO LA CORNICE ​ Via Per Alzate 9 Cantù 22063

Cantù (CO) - dal 9 al 30 ottobre 2010

Kazumi Kurihara - Mnemosyne

Kazumi Kurihara - Mnemosyne

 [Vedi la foto originale]
SPAZIO LABORATORIO LA CORNICE
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Per Alzate 9 (22063)
+39 031700571 , +39 031700571 (fax)
spaziolaboratoriolacornice.blogspot.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Il suo lavoro è imperniato sulla pittura sia sull’impegno del medium tessile rifletto soprattutto in chiave installativa, come una marcata importa neoconcettuale, legata soprattutto a una profonda riflessione sul linguaggio, sulla memoria e sull’identità.
orario: da martedi a sabato 9.00 - 12.15 e 15.00 - 19.00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 9 ottobre 2010. ore 18.00
curatori: Lucia Falzone, Tommaso Falzone, Giampaolo Mascheroni
autori: Kazumi Kurihara
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa

Allo SPAZIO LABORATORIO, zona espositiva del Laboratorio artigianale “La cornice” di via per Alzate n. 9 a Cantù, si inaugura sabato 9 ottobre 2010 alle ore 18.00 la mostra di Kazumi Kurihara dal titolo ‘Mnemosyne’. Saranno esposte alcune opere realizzate in stoffa caratterizzate da una marcata impronta neoconcettuale, legata soprattutto a una profonda riflessione sul linguaggio, sulla memoria e sull’identità.
Kazumi Kurihara nasce a Tokyo in Giappone dove si laurea in Belle Arti presso il College of Muashino Art University. Trasferitasi a Milano si diploma in Pittura all’Accademia di Brera, intraprendendo poi studi filosofici presso l’Università Statale di Milano. La sua ricerca artistica si muove nell’ambito dell’indagine filosofico/estetica occidentale, tanto che una sua mostra personale “Prendere asilo nell’infinito”, è divenuta oggetto di un convegno di filosofia (Trapani, 2007).
Tra le collettive a cui ha partecipato quest’anno ricordiamo: “Il Ma”, Katy House Gallery, Monfalcone (Gorizia); “Open (2)”, Magazzini dell’arte contemporanea, Trapani; “La pesca nell’arte al Fly Festival”, Castel di Sangro (Pescara); “Ex lavanderia”, Ex lavanderia, Milano, “EtnoAntropologia dell’arte contemporanea”, Accademia Contemporanea, Milano…
La mostra dedicata a Kazumi Kurihara, organizzata da Tommaso Falzone del Laboratorio artigianale “La cornice”, da Giampaolo Mascheroni e Lucia Falzone, resterà aperta fino al 30 ottobre 2010 dalle ore 9.00 alle ore 12.15 e dalle 15.00 alle 19.00, da martedì a sabato.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram