Alessandro Gedda - Digital Art Around The World 3099 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
25/06/2019
Quattro residenze per il nuovo bando di CURA 2020
25/06/2019
Bill Murray riceverà da Wes Anderson il Premio alla carriera alla Festa del Cinema di Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva BAG GALLERY MILANO - BOSCOLO EXEDRA ​ Corso Giacomo Matteotti 4 Milano 20121

Milano - dall'undici al 30 novembre 2010

Alessandro Gedda - Digital Art Around The World

Alessandro Gedda - Digital Art Around The World
Shanghai, a.2010, polymethylmetacrylate, cm 100x70
 [Vedi la foto originale]
BAG GALLERY MILANO - BOSCOLO EXEDRA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Corso Giacomo Matteotti 4 (20121)
C/o Boscolo Exedra
+39 3667377027
bag@bagmilano.com
www.bagmilano.com
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Mostra in chiave digitale(lastre di plexiglass dipinte secondo una speciale tecnica) dedicata all'ambizioso progetto"Art Around The World":l'artista viaggerà a bordo di un container di 12 mt.facendo tappa in tutti i principali paesi del mondo. Russia, Cina, Giappone, Nuova Zelanda,USA e Sud Africa.
orario: martedì-sabato 15:30-19:30.
mattina e festivi su appuntamento

(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 11 novembre 2010. ore 18:30-20:30
catalogo: in galleria. 045, Umberto Allemandi&C
editore: ALLEMANDI
autori: Alessadro Gedda
genere: fotografia, arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

comunicato stampa
ART AROUND THE WORLD: UNA MOSTRA IN DIGITALE.


L’artista Alessandro Gedda ha organizzato una mostra dedicata al suo ambizioso progetto Art Around The World tutta in chiave digitale: esporrà infatti presso BAG, l’11 novembre 2010, una serie di lastre di plexiglass (polimetilmetacrilato) “dipinte” secondo una speciale tecnica che l’artista ha scoperto e fatto propria.

Art Around the World è il sogno dell’artista di fare un giro attorno al mondo con un container di 12 metri suddiviso in un laboratorio e in uno studio di pittura che inizierà il suo lungo viaggio a fine 2011 e che farà tappa in tutti i principali paesi del mondo: Russia, Cina, Giappone, Nuova Zelanda, Stati Uniti e Sud Africa. L’obiettivo è quello di catturare le mille sfaccettature del mondo, le sue emozioni, le sue energie, i suoi colori, e di trasmetterli istantaneamente sulla tela, senza aspettare di dover tornare a casa.

Ed ecco che in nome di questo progetto il mondo diventa il soggetto prediletto dei suoi capolavori, ma non nel modo in cui siamo abituati a vedere.
L’innovativa tecnica della digital art consiste infatti nell’accostare e sovrapporre a video sagome colorate di soggetti diversi, dalle cromie sgargianti, che vengono stampate su quella che viene comunemente chiamata una lastra di plexiglass (ovvero polimetilmetacrilato nel linguaggio tecnico), per poi essere successivamente graffiate.

L’effetto che ne deriva è quello di un colore appariscente, vivo, che si ottiene mediante accostamenti cromatici dal forte impatto visivo, immortalati in un disegno che viene riletto in chiave prettamente moderna.

 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram