GAM - GALLERIA D'ARTE MODERNA PALERMO - Palermo 3068 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
17/07/2019
Per il compleanno di Frida Kahlo, regalati la sua nuova collezione beauty
17/07/2019
Nuova vita per il World Trade Center, che riparte con un Centro d’Arti Performative
16/07/2019
Riaperte al pubblico due delle piramidi più antiche d’Egitto
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

GAM - GALLERIA D'ARTE MODERNA PALERMO


 [Vedi la foto originale]
Palermo
Piazza Sant'Anna 21 (90133)
+39 0918431605, +39 0918431607, +39 0918889894 (fax)
info@gampalermo.it
www.gampalermo.it
prenota il tuo albergo a Palermo:
Booking.com
Exibart.alert - tieni d'occhio GAM - GALLERIA D'ARTE MODERNA PALERMO
individua sulla mappa Exisat
individua GAM - GALLERIA D'ARTE MODERNA PALERMO sullo stradario MapQuest
Stampa la scheda di GAM - GALLERIA D'ARTE MODERNA PALERMO
Eventi in corso nei dintorni di GAM - GALLERIA D'ARTE MODERNA PALERMO

individua sulla mappa

 
presentazione
Dal 3 dicembre 2006 la Galleria d'Arte Moderna della Città di Palermo è aperta al pubblico con il nuovo allestimento della collezione permanente nella nuova sede del Complesso monumentale di Sant'Anna, inaugurata lo scorso anno con la grande mostra su Francesco Lojacono.

Un museo istituito quasi un secolo fa che si rinnova: attraente, moderno, dotato di tutti i servizi per una fruizione interessante e piacevole. Un museo accessibile, privo di barriere architettoniche e organizzato per l'accoglienza delle persone con ridotta mobilità. Un museo molto attento alla comunicazione con il pubblico, alla didattica e al rapporto col territorio.

All'interno il ristorante-caffetteria, il book & art shop, una sala convegni, aule e laboratori, postazioni multimediali.

Gli affascinanti spazi espositivi del Complesso di Sant'Anna, adeguati dopo il restauro agli standard museali internazionali, si mostrano come il luogo ideale ad accogliere le 214 opere selezionate per restituire la fisionomia e la storia delle collezioni offrendo un’immagine omogenea e un’agevole lettura al pubblico.

Il nuovo ordinamento curato da un prestigioso gruppo di studiosi coordinato da Fernando Mazzocca ha disegnato la nuova identità della Galleria ricostituendo i percorsi affascinanti di un gusto che portarono, sin dalla fondazione, ad acquisire opere che rappresentassero al meglio l’arte moderna in Italia.

Esposti capolavori di Giuseppe Sciuti, Francesco Lojacono, Antonino Leto, Ettore De Maria Bergler, Antonio Mancini, Franz von Stuck, Giovanni Boldini, Ettore Tito, Domenico Trentacoste, Cesare Laurenti, Plinio Nomellini, Aleardo Terzi, Gino Severini, Carlo Carrà, Arturo Tosi, Mario Sironi, Fausto Pirandello, Felice Casorati, Massimo Campigli, Pietro Consagra, Emilio Greco, Renato Guttuso, ma anche di tanti altri artisti d’origine siciliana e non, con opere significative letteralmente riscoperte.

I servizi museali sono affidati ad un raggruppamento di imprese che comprende civita, campodivolo e silvana editoriale.

 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram