altrecittà

La Natura è così incredibilmente grande ed imperscrutabile da lasciare sgomenti davanti al senso di estrema piccolezza che l’essere umano può provare tentando di confrontarsi con essa. Ancor più profondo e denso è il legame che lega la Natura terrestre
Mauro Pagano Opera | a cura di Sara Mamone | Palazzo della Ragione – Mantova | 30.X.1998 – 6.I.1999

Mauro Pagano Opera | a cura di Sara Mamone | Palazzo...

Dal 30 ottobre 1998 Mantova rende omaggio allo scenografo e costumista Mauro Pagano con un'ampia retrospettiva sui suoi lavori per il teatro d'opera a dieci anni dalla prematura scomparsa. Allievo di Ezio Frigerio a Roma ma presto autonomo da qualunque tutela, sempre fortemente legato alla sua terra d'origine (è nato a Canneto sull'Oglio nel 1951), Mauro Pagano ha firmato alcune tra le più intense scenografie d'opera del decennio 1975-1985.
Forse arriverà in Italia, nel 2000, la mostra su Leonardo che la National Gallery of Art di New York sta preparando

Forse arriverà in Italia, nel 2000, la mostra su Leonardo che...

Durante la visita al palazzo del Quirinale dove è il corso l'esposizione della 'Dama con Ermellino' di Leonardo il direttore generale del Ministero dei Beni Culturali Mario Serio annuncia un possibile arrivo in Italia de 'La Ginevra' di Leonardo

Leonarod Da Vinci. Ginevra de' Benci National Gallery of Art di New York

I Della Robbia e l’«arte nuova» della scultura invetriata

I Della Robbia e l’«arte nuova» della scultura invetriata

Onde ne venne arricchito il mondo e l'arti del disegno d'un'arte nuova, utile e bellissima, et egli di gloria e lode immortale e perpetua
«l’Artemisia» di Rembrant esposta alla Galleria Borghese di Roma

«l’Artemisia» di Rembrant esposta alla Galleria Borghese di Roma

Il quadro ritrae la moglie sontuosamente vestita in un'esplosione di luce. E' diventato il simbolo dell'amore coniugale
Lugano | Edvard Munch (1863-1944)

Lugano | Edvard Munch (1863-1944)

La retrospettiva che il Museo d'Arte Moderna della Città di Lugano dedica al grande pittore Norvegese Edvard Munch (1863-1944) riprende il discorso sui vari aspetti dell'Espressionismo, iniziatosi nel 1993 con Francis Bacon e proseguito negli anni con le rassegne dedicate a Emil Nolde (1994), Chaim Soutine (1995), Constant Permeke (1996) e Georges Rouault (1997).

scopri ogni giorno le ultime notizie
nel mondo dell'arte, del cinema,
della moda e della cultura.
Inserisci la tua email e premi iscriviti.

la tua email
Iscrivendoti accetti la nostra informativa sulla privacy.
Si può annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.