A distanza d’insicurezza: Luca Carrà e Francesco Messina

I lavori presentati da Carrà nascono da una lunga elaborazione. Questi ha sottoposto le opere di Messina alla lampada di Wood e le ha così fotografate, intervenendo successivamente sugli scatti ottenuti scomponendoli in molteplici frammenti. L’operazione ha privato le sculture della loro tradizionale eleganza accademica, rivelando all’occhio esterno ciò che è nascosto alla vista: il lavoro dell’artista, fatto di ripensamenti e rimaneggiamenti; la vita propria dell’opera, dove alle imperfezioni si sommano vecchie e nuove ferite

Comunicato stampa  
Segnala l'evento
09 febbraio 2016

A distanza d’insicurezza: Luca Carrà e Francesco Messina

Dal 09 al 28 febbraio 2016
fotografia
arte contemporanea
Location
STUDIO MUSEO FRANCESCO MESSINA
Milano, Via San Sisto, 4A, (Milano)
Orario di apertura
mart. – dom. 10-18
Vernissage
9 febbraio 2016, Ore 18
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui