Andrea Galvani – La sottigliezza delle cose elevate

La rigorosa ricerca di Andrea Galvani (Verona 1973, vive e lavora a New York e Città del Messico) prende forma dai più grandi interrogativi della storia e si nutre di quelle trasformazioni sociali, educative, politiche, ideologiche, tecnologiche e scientifiche che continuano a modificare inesorabilmente, e a volte invisibilmente, le condizioni della nostra vita quotidiana.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
Cosa succede quando il campo magnetico di un corpo celeste si sposta? Quando il tempo perde unità, direzione e obiettività? Cosa accadrebbe se lo spazio d'improvviso si ripiegasse su se stesso, invertendo la sua struttura? La rigorosa ricerca di Andrea...
23 luglio 2020

Andrea Galvani – La sottigliezza delle cose elevate

Dal 23 luglio al 25 ottobre 2020
arte contemporanea
Location
MATTATOIO
Roma, Piazza Orazio Giustiniani, 4, (Roma)
Orario di apertura
Martedì — giovedì: 11 — 20. Venerdì — sabato: 11 — 22. Domenica: 11 — 20. Chiuso il lunedì. 23 luglio apertura straordinaria fino alle 22.00
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui