Augusta fragmenta. Vitalità dei materiali dell’antico da Arnolfo di Cambio a Botticelli a Giambologna

La mostra intende valorizzare le ricchezze di Aosta romana offrendo nel contempo una riflessione sulla complessa linea di sviluppo del gusto antiquario umanista, che vide dopo un primo apprezzamento generico delle antichità romane, un progressivo affinarsi delle conoscenze sino all’affermarsi di un approccio filologico.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
“AUGUSTA FRAGMENTA. Vitalità dei materiali dell’antico da Arnolfo di Cambio a Botticelli a Giambologna” è il titolo dell’esposizione che, dal 19 giugno al 26 ottobre, si svilupperà nelle sedi del Museo Archeologico Regionale e del monumentale Criptoportico forense di Aosta. La...
19 giugno 2008

Augusta fragmenta. Vitalità dei materiali dell’antico da Arnolfo di Cambio a Botticelli a Giambologna

Dal 19 giugno al 26 ottobre 2008
archeologia
arte antica
Location
MAR – MUSEO ARCHEOLOGICO REGIONALE
Aosta, Piazza Pietro Leonardo Roncas, 12, (Aosta)
Biglietti
€ 5,00 intero, € 3,50 ridotto in abbinamento con l'ingresso alla mostra L’alchimia dell’arte contemporanea. Opere dalla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presso il Centro Saint-Bénin € 6,00 intero, € 4,00 ridotto
Orario di apertura
tutti i giorni dalle 9 alle 19
Editore
SILVANA EDITORIALE
Ufficio stampa
SPAINI & PARTNERS
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui