Elio Armano – Contaminazioni. I reperti del futuro

L’artista chiamato a interloquire con queste antichissime memorie è Elio Armano, scelta perfetta se si pensa alla ricerca che sta impegnando lo scultore veneto intorno ai temi dello spazio e della memoria da cui emergono creazioni non a caso definite come “reperti del futuro”.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
Una grande mostra d'arte contemporanea per l'apertura, il 28 giugno, delle nuove sale del Museo Archeologico del Friuli Occidentale, nel Castello di Torre di Pordenone. Le sale sono quelle dedicate alla Protostoria, ovvero ai reperti della lunga epoca che vide il...
28 giugno 2008

Elio Armano – Contaminazioni. I reperti del futuro

Dal 28 giugno all'otto dicembre 2008
arte contemporanea
Location
MUSEO ARCHEOLOGICO DEL FRIULI OCCIDENTALE – CASTELLO TORRE
Pordenone, Via Vittorio Veneto, 19, (Pordenone)
Biglietti
intero 2,00 Euro, ridotto 1,00 Euro, unico intero con gli altri musei di Pordenone 3,00 Euro, unico ridotto 2,00 Euro
Orario di apertura
venerdì, sabato, domenica 15.00-19.00 (dal 1 ottobre 15.00-18.00), la domenica anche 10.00-12.00
Vernissage
28 giugno 2008, ore 12
Ufficio stampa
STUDIO ESSECI
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui