Emilio Prini

Un omaggio doveroso da parte della Fondazione Merz a un artista discusso, sfuggente, certamente geniale, ironico, autentico e provocatore. La mostra è anche un’occasione per ripercorrere un legame di amicizia e di profonda stima tra Emilio Prini e Mario Merz.

immagine: Emilio Prini, Studi per Pesi Spinte Azioni, 1968. Collezione privata

Comunicato stampa
Segnala l'evento
Un omaggio doveroso da parte della Fondazione Merz a un artista discusso, sfuggente, certamente geniale, ironico, autentico e provocatore. La mostra è anche un’occasione per ripercorrere un legame di amicizia e di profonda stima tra Emilio Prini e Mario Merz...
28 ottobre 2019

Emilio Prini

Dal 28 ottobre 2019 al 09 febbraio 2020
arte moderna e contemporanea
Location
FONDAZIONE MERZ
Torino, Via Limone, 24, (Torino)
Biglietti
€ 6,00 intero, € 3,50 ridotto (visitatori di età compresa tra i 10 e i 26 anni, maggiori di 65 anni, gruppi organizzati min. 10 persone, possessori di Pyou Card) - Gratuito (bambini fino a 10 anni, disabili e accompagnatori, possessori tessera Abbonamento Musei e Torino + Piemonte Card, Card ContemporaneamenteItalia, membri ICOM, giornalisti con tessera in corso di validità o accreditati, amici Fondazione Merz e ogni prima domenica del mese)
Orario di apertura
martedì – domenica | 11.00 – 19.00
Vernissage
28 ottobre 2019, h 19, su invito
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui