Gianluigi Brancaccio – La voluttà inquieta

All’interno di una continuità sostanziale, i dipinti nati nell’ultimo biennio offrono elementi nuovi, che motivano il riproporsi del senso dell’intero lavoro del pittore. Il curatore ha selezionato quindi per la mostra milanese sessanta opere (dipinti e grafiche) realizzate dagli anni Cinquanta a oggi di Brancaccio, tra le più significative per comprendere il senso dell’intero suo lavoro, particolarmente articolato e complesso, nelle tematiche e nelle soluzioni formali.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
Dopo meno di due anni dalla rassegna in Palazzo Robellini ad Acqui Terme, la Fondazione Antonio Mazzotta ripropone una nuova mostra antologica di Gianluigi Brancaccio curata, come allora, da Luciano Caramel. All’interno di una continuità sostanziale, i dipinti nati...
07 maggio 2008

Gianluigi Brancaccio – La voluttà inquieta

Dal 07 maggio all'otto giugno 2008
arte contemporanea
Location
FAM – FONDAZIONE ANTONIO MAZZOTTA
Milano, Foro Buonaparte, 50, (Milano)
Data e orario
10-19.30; Chiuso lunedì.
Vernissage
ore 18
Editore
MAZZOTTA
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui