Heart

I lavori (un lavoro per artista) sono stati dati all’ospedale in comodato d’uso gratuito dagli stessi artisti che per sei mesi metteranno a disposizione dell’utenza e del personale dell’azienda ospedaliera le loro riflessioni visive sulla società e sull’uomo di oggi. Le opere si presentano quale sunto delle ricerche degli artisti invitati a prendere parte a questo progetto che, rifacendosi all’originario significato del termine “ospedale” inteso come luogo d’accoglienza dei forestieri e non degli ammalati, “accoglie e include” gli artisti e le loro opere come ospiti ben graditi e a lungo corteggiati

Comunicato stampa  
Segnala l'evento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui