La luce e i silenzi. Orazio Gentileschi e la pittura caravaggesca nelle Marche del Seicento

La mostra riunisce i capolavori realizzati tra Ancona (1606-1607), con quelli del periodo fabrianese (1613-1619), la sublime Circoncisione e Fabriano, con La Vergine del Rosario oggi nella Pinacoteca Civica, la Visione di Santa Francesca romana oggi a Urbino (Galleria Nazionale delle Marche), l’intensa Maddalena per l’Università dei Cartai, nucleo di una stanza tematica in cui Gentileschi viene messo a confronto con Guerrieri, il grande caravaggesco marchigiano cui è riservata una mostra nella mostra, Baglione, Turchi, Valentin, Vouet, Cagnacci e molti altri.

Comunicato stampa  
Segnala l'evento
01 agosto 2019

La luce e i silenzi. Orazio Gentileschi e la pittura caravaggesca nelle Marche del Seicento

Dal primo agosto all'otto dicembre 2019
arte antica
Location
Biglietti
Intero: 5 € Gruppi con più di 20 persone: 4 € Gruppi scolastici con più di 15 persone: 3 € Over 65: 4 € Under 18: 3 € Gratuito: portatori di handicap e loro accompagnatori, accompagnatori gruppi, giornalisti, bambini sotto i sei anni, residenti nel Comune di Fabriano.
Orario di apertura
Agosto - settembre 10-13/ 14.30-19.30 Da ottobre 10-13/15-18 Chiuso il lunedì - Ferragosto aperto
Vernissage
1 agosto 2019, ore 18:30 su invito
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui