Oltre la paralisi. AREA DI MOBILITAZIONE ARTISTICA URTO! STEP 1.

Un giovane incappucciato e senza volto. Un’identità in continua costruzione. Sfuggente alla classificazione, irrilevante per la statistica. Immagine strana o minacciosa, ma è molto più familiare di quanto possa sembrare, perché appartiene a tutti. Siamo tutti senza volto, nascosti nell’ombra di un privato nel quale non siamo cittadini ma soltanto utenti. Siamo tutti con le spalle al muro, perché la libertà, valore irrinunciabile, è spesso nel mondo minacciata. Ogni muro è un ostacolo che ci paralizza, ma allo stesso tempo una superfice sulla quale lasciare una traccia d’immaginazione. E su ogni muro, a cominciare da quello della nostra mente, è possibile scrivere:

Comunicato stampa
Segnala l'evento
Un giovane incappucciato e senza volto. Un’identità in continua costruzione. Sfuggente alla classificazione, irrilevante per la statistica. Immagine strana o minacciosa, ma è molto più familiare di quanto possa sembrare, perché appartiene a tutti. Siamo tutti senza volto, nascosti nell...
10 marzo 2012

Oltre la paralisi. AREA DI MOBILITAZIONE ARTISTICA URTO! STEP 1.

Dal 10 al 24 marzo 2012
arte contemporanea
performance - happening
Location
Orario di apertura
utti i giorni dalle 9.30 alle 19.30. Domenica 9.30-14.30.
Vernissage
10 marzo 2012, ore 17.00.
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui