Orazio Borgianni – Un genio inquieto nella Roma di Caravaggiohttps://www.exibart.com/repository/media/2020/03/78961_BORGIANNI_Cristo20fra20i20dottori201200x888-696x385.jpg

Orazio Borgianni – Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio

Si tratta della prima mostra monografica dedicata a Orazio Borgianni (Roma, 1574 – 1616) con 18 opere autografe fra cui due capolavori dell’artista conservati al museo, l’Autoritratto e la Sacra Famiglia con san Giovannino, sant’Elisabetta e un angelo, tre prestiti internazionali da Edinburgo, Amsterdam e Dresda, a cui sono affiancate 17 opere di altri artisti tra cui Antiveduto Gramatica, Giovanni Lanfranco, Carlo Saraceni, Giovanni Serodine.
Immagine:  Orazio Borgianni (Roma, 1574 – 1616), Cristo fra i dottori, 1607-1609, olio su tela, cm 78,1 x 108, Amsterdam, Rijksmuseum

 
Segnala l'evento
11 giugno 2020

Orazio Borgianni – Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio

Dall'undici giugno al primo novembre 2020
arte antica
Location
Orario di apertura
giovedì - domenica, 10.00 – 18.00, ultimo ingresso alle 17.00. Gli ingressi potranno essere contingentati. La prenotazione non è obbligatoria ma consigliata. Per accedere al museo è necessario sottoporsi alla misurazione della temperatura e indossare sempre la propria mascherina.
Vernissage
11 giugno 2020, riapertura post Covid
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui