Regina Margherita. Il mito della modernità nella Napoli postunitaria

In occasione delle celebrazioni per il centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia, Napoli ricorda il mito della Regina Margherita dedicandole una mostra presso il Palazzo Reale; luogo che ella stessa scelse per dare i natali a suo figlio Vittorio Emanuele III.

Comunicato stampa  
Segnala l'evento
01 aprile 2011

Regina Margherita. Il mito della modernità nella Napoli postunitaria

Dal primo aprile al 17 luglio 2011
arte moderna
Location
PALAZZO REALE DI NAPOLI
Napoli, Piazza Del Plebiscito, 1, (Napoli)
Biglietti
INTERO 10 € RIDOTTO 7 € per le seguenti categorie: 5-18 anni, over 65; insegnanti; disabili con accompagnatore; studenti universitari in corso; gruppi prenotati oltre i 15 componenti; militari e forze dell’ordine. RIDOTTO SCUOLE 5 € GRATUITO per le seguenti categorie: 0-4 anni; giornalisti; dipendenti MIBAC
Orario di apertura
Aperto dal giovedì al martedì dalle 9 alle 20 Chiuso il mercoledì e nei giorni 1° gennaio, 25 aprile, 1 maggio e 25 dicembre, salvo aperture straordinarie. La biglietteria chiude un'ora prima.
Sito web
www.fondazionednart.it
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui