Simone Pacini – Birmania. Volti e colori

Una mostra fotografica sulla Birmania che cerca di riportare l’attenzione su uno degli Stati più martoriati dell’intero pianeta. Alla dittatura che lo sconvolge da decenni si è unito il disastro ambientale dell’anno scorso. L’autore Simone Pacini dedica questi scatti a Aung San Suu Kyi, premio Nobel per la Pace 1991, tenace sostenitrice della democrazia e agli arresti domiciliari da venti anni.

Comunicato stampa  
Segnala l'evento
17 marzo 2009

Simone Pacini – Birmania. Volti e colori

Dal 17 marzo al 10 aprile 2009
fotografia
Location
TOMMY BAR
Prato, Viale Vittorio Veneto, 56, (Prato)
Vernissage
17 marzo 2009, ore 17.30/19.30
Sito web
www.flickr.com/photos/eraritjaritjaka/sets/
Autore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui