Stefano Rollero

ALITALIA per l’Arte, iniziativa giunta al decimo anno, è una manifestazione-come spiegano i responsabili di ALITALIA-di sensibilità verso gli Artisti emergenti o già noti al grande pubblico, che risale agli anni 60.
All’ epoca in cui gli aeromobili ALITALIA venivano, per così dire,
“arredati” con quadri dei pittori Italiani contemporanei, come De
Chirico, Campigli,Capogrossi Guttuso e tanti altri, in modo da trasformare quei velivoli in vere e proprie gallerie d’alta quota.
Un’iniziativa, da un decennio trasferita nelle sale VIP dei grandi aeroporti, Fiumicino, Parigi, New York. L’obiettivo è la valorizzazzione di talenti emergenti. Un’attenzione di fondamentale importanza in cui ora è entrato anche Stefano Rollero, un artista che dimostra, come hanno scritto i critici d’arte Mistrangelo e Massara Torinesi : come sia possibile
realizzare colti collage senza l’uso del colore tradizionalmente inteso.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
30 agosto 2003

Stefano Rollero

30 agosto 2003
Location
AEROPORTO DI TORINO CASELLE
Caselle Torinese, Via Vittorio Alfieri, (Torino)
Autore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui