PALAZZINA AZZURRA

PALAZZINA AZZURRA

Il riconoscimento della vocazione turistica per San Benedetto si può far risalire agli ultimi decenni dell’800 quando nacquero le prime strutture alberghiere e il primo stabilimento balneare. Negli anni successivi si rafforzò sempre più la consapevolezza della benevola influenza che i flussi turistici potevano avere sull’economia locale e si moltiplicarono quindi le iniziative da parte delle comunità per adeguare e migliorare le strutture cittadine.

Nel 1931 l’Azienda di Soggiorno sambenedettese affidò al giovane ingegnere Luigi Onorati l’incarico di migliorare l’aspetto estetico e turistico del rilevato ferroviario nell’area attigua all’attuale viale Secondo Moretti. Tra i diversi lavori di sistemazione fu anche realizzato il viale a mare (attuale Rotonda con viale Buozzi). Il viale, inaugurato nel 1932, era largo 30 metri (18 metri di sede stradale e 12 di marciapiede) e fu considerato dai contemporanei spropositato: oggi è uno dei più ampi e maestosi viali a mare del nostro Paese.

In questo contesto si inserisce la Palazzina azzurra, simbolo del turismo locale, prima sede dell’Azienda di soggiorno, poi dancing tra i più rinomati della costa adriatica. Oggi, dopo un paziente restauro che ne ha recuperato forme e colori originari, la Palazzina Azzurra è sede di mostre e parco pubblico ricco di piante e fiori dai mille colori.

PALAZZINA AZZURRA

Indirizzo
San Benedetto Del Tronto, Viale Bruno Buozzi, 14, (Ascoli Piceno)
Sito web
https://www.comunesbt.it/Engine/RAServePG.php/P/252310010119
Telefono info
+39 0735581139
Fax
+39 0735581139
Email
musei@comunesbt.it
LE MOSTRE E GLI EVENTI OSPITATI DA QUESTA SEDE
NETWORK SEDE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui