NEW NORMAL

di

Non si tornerà alla normalità alla quale eravamo abituati. Sarà una “nuova normalità”, ma con quali sfide e opportunità?

A cura di Cesare Biasini Selvaggi.
Produzione di Nicoletta Graziano, Roberta Pucci e Yasmin Riyahi.
Montaggio tecnico a cura di Gianmarco Biele.

00
Episodio 00

INTRO

New Normal è un format di exibart.podcast che parte all’indomani dell’avvio della cosiddetta fase 2 del Coronavirus in Italia. Perché la nuova normalità non basta che sia nuova. Ha bisogno di direzione e senso, di idee e soluzioni visionarie e coraggiose, ma non per questo meno concrete. Attraverso storie e personaggi, interviste e dibattiti, vogliamo dare voce al contributo decisivo dell’arte e della cultura contemporanea al futuro che ci attende.


01
Episodio 01

MICHELANGELO PISTOLETTO

L’ospite di questa puntata è Michelangelo Pistoletto, classe 1933, uno dei più importanti artisti internazionali, che al tempo della pandemia sta combattendo davvero in prima linea, avendo contratto il Covid-19. Lo abbiamo intervistato tra riflessioni sul presente pandemico e progetti per il futuro.


02
Episodio 02

FORUM DELL’ARTE CONTEMPORANEA

Ospiti di questa puntata sono Diego Bergamaschi e Aria Spinelli della nuova edizione del Forum dell’arte contemporanea, la “chiamata alle arti” con sei tavoli di discussione online, per immaginare nel nostro Paese una strategia comune per il futuro dell’arte e dei suoi operatori, dopo l’emergenza Covid-19.


03
Episodio 03

UMBERTO CROPPI

Quale futuro per artisti, industrie culturali e creative, turismo e spettacolo? Con Umberto Croppi, direttore di Federculture e presidente de La Quadriennale di Roma, il racconto tra entusiasmi e delusioni, opportunità e limiti, dei provvedimenti adottati dal Governo per il rilancio del settore culturale in Italia. Con un’incursione sui lavori preparatori della 17a edizione della Quadriennale di Roma, al via il prossimo autunno


04
Episodio 04

LEONARDO CAFFO

La “normalità” che abbiamo alle spalle probabilmente non tornerà più. Interrogarsi su ciò verrà dopo l’emergenza Covid-19 è, pertanto, necessario. Con il filosofo-curatore Leonardo Caffo, ripercorrendo il suo ultimo saggio intitolato “Dopo il Covid-19 Punti per una discussione”, riflettiamo su come e perché dovremmo prendere questo momento per iniziare a cambiare la nostra vita, a partire dalla nostra quotidianità.


05
Episodio 05

FEDERICO RAMPINI

Per capire la straordinaria attualità che tutti noi stiamo vivendo da qualche mese, per immaginare la “nuova normalità” che ci attende tra sfide e opportunità, sicuramente può essere una buona maestra, ancora una volta, la storia, quella storia che è protagonista dell’ultimo libro di Federico Rampini dal titolo “Oriente e Occidente” edito da Einaudi. Ne parliamo con Federico Rampini in un’intervista a tutto tondo che attraversa la sua esperienza di vita di trent’anni da grande cronista e inviato globetrotter. Fino all’attuale pandemia che ha abbattuto tutti, di cui resta da scoprire chi si risolleverà per primo e quale modello ne risulterà vincitore.


06
Episodio 06

CAROLYN CHRISTOV-BAKARGIEV

Intervista a Carolyn Christov-Bakargievconsiderata una delle migliori curatrici del mondo, attualmentedirettrice del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea e della Fondazione Francesco Federico Cerruti a Torino. Talent scout di artisti divenuti tra i più importanti della scena internazionale (due nomi per tutti, Pierre HuygheeWilliam Kentridge), con Carolyn Christov-Bakargiev parliamo del suo museo “new normal” ovvero “lo slow museum”, delle questioni su cui focalizzerebbe una nuova edizione di Documenta a sua cura, di Black Lives Matter, del vero significato delle statue che vengono abbattute, e della necessità di riscrivere ex novo la Storia dell’Arte in senso globale.


07
Episodio 07

GALLERIA CONTINUA

Il mercato dell’arte e il sistema delle gallerie alla prova del Covid-19: ne parliamo con Lorenzo Fiaschi, co-fondatore e co-direttore di Galleria Continua, player di eccellenza mondiale nel settore. Dall’innovativo progetto di rete tra gallerie appena varato dal nome “ITALICS. Art & Landscape” ai nuovi trend di mercato, dagli aiuti di stato alle gallerie al futuro delle fiere d’arte, dall’impatto del Coronavirus sulla ricerca degli artisti all’apertura della prossima sede di Galleria Continua in Brasile, sono solo alcuni dei temi trattati.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui