Fino al 24.X.2016 - Bertozzi & Casoni. Il capitale umano. Tra consolazioni e desolazioni -... 3057 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Fino al 24.X.2016
Bertozzi & Casoni. Il capitale umano. Tra consolazioni e desolazioni
Galleria Antonio Verolino, Modena

   
  chiara tonelli 
 
Fino al 24.X.2016 - Bertozzi & Casoni. Il capitale umano. Tra consolazioni e desolazioni - Galleria Antonio Verolino, Modena
pubblicato

I candidi e luminosi spazi della galleria Antonio Verolino ospitano per poco più di un mese numerose sculture del duo artistico Bertozzi & Casoni. I due maestri della ceramica Giampaolo Bertozzi e Stefano dal Monte Casoni presentano "Il capitale umano. Tra consolazioni e desolazioni", in cui espongono lavori nei quali oggetti esteticamente piacevoli si combinano con manufatti quali sigarette, scatole usate o piatti sporchi, che si armonizzano perfettamente nella scultura. 
La bellezza, la "consolazione" del titolo, e la sporcizia, facilmente identificabile come simbolo della "desolazione", si mescolano in una armonia cromatica che nasconde le brutture, lo sposalizio tra bellezza e bruttezza è riscontrabile solamente se si osserva l'opera da vicino. 
È questa un’esposizione ricca di contrasti, nella medesima opera convivono morte e vita, come ad esempio nell'ammasso di ossa umane costellato di lucide coccinelle, vinili o libri e cartacce o piatti sporchi.

null

La mostra, inaugurata il 16 settembre all'interno del Festival della filosofia, si sviluppa a partire da una grande installazione scultorea in cui figura un orso polare a grandezza naturale all'interno di una gabbia di ferro. L'animale in via di estinzione diviene allegoria della beltà in quanto essere vivente raro di colore bianco, simbolo della purezza da sempre. Tuttavia quello che dalle premesse poteva essere essenza del bello in Terra viene ingabbiato dagli scultori con aste di ferro e l'animale viene raffigurato furente con bava alla bocca, così che diviene simbolo della lotta contro i cambiamenti climatici e contro l'attività umana. Polar Bear concepito nel 2016 si accorda, non a caso, con il tema del Festival Filosofia, ovvero l'agonismo. 
Tra le opere, davvero impressionanti per il loro realismo, assume particolare rilevanza un manufatto in seta, del quale è esposto anche il bozzetto, commissionato dal gallerista e nato da un disegno di Bertozzi. Si tratta di un grande alveare, le cui celle formano un teschio, il contrasto del titolo dell'esposizione é anche qui presente, l'emblema della morte e della decadenza umana, è accostato ad un trionfo della vita: la cornice in ceramica dove sbocciano fiori e volano farfalle.
Da non perdere i due Arcimboldi dedicati a primavera ed estate, visibili anche dalle vetrine della galleria, dove l'omaggio all'artista milanese del '500 esce dalla tela e prende forma nel materiale che i due artisti plasmano con grande maestria.
Bertozzi & Casoni partecipano con la loro arte iper realistica alla danza di vita e morte sviluppandone le fattezze con colori e forme talmente accattivanti da far dimenticare al visitatore che tutte le cose belle portano con loro l'effimero, l'inconsistenza della polvere, del destino umano ed animale. 

Chiara Tonelli
mostra visitata il 18 settembre

Dal 16 settembre al 24 ottobre 2016
Bertozzi & Casoni. Il capitale umano. Tra consolazioni e desolazioni
Galleria Antonio Verolino 
Via Farini 70 Angolo Piazza Roma, Modena
Orari: dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 19.30
Info: Tel. +39 059 23 78 45; www.galleriaantonioverolino.com; info@galleriaantonioverolino.com

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di chiara tonelli
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram