LA CARICA DEL 13ESIMO 3075 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
BLOG
MARGINALIA #16
SENTI CHI PARLA
A TEATRO!
CURATRIAL PRACTICES
DAL MONDO DELLE ASTE
READING ROOM
Exibart.segnala
recensioni
rubriche
         
 

LA CARICA DEL 13ESIMO

   
 Il mondo dell'arte ha bisogno di convivialità, interazione e di discussione. Così i collezionisti Chiara e Steve Rosenblum lanciano la loro ricetta: un ex laboratorio fotografico di 1.500 mq nella zona est di Parigi. La prima mostra? Un viaggio storico, sociale e ideologico. Completato grazie all'aiuto dei loro "amici". E per leggere l’intervista completa, non vi resta che attendere Exibart.onpaper...  
 
pubblicato
Chi sono Chiara e Steve Rosenblum?
Siamo una coppia di 35 e 36 anni, parigini, con tre figlie. Steve è fondatore e presidente di pixmania.com, gruppo leader delle vendite online. Chiara prima ha lavorato negli Stati Uniti assieme a un mercante d'arte francese, poi come direttore di una rivista francese d’arte contemporanea, mentre oggi è coinvolta a tempo pieno nel progetto Rosenblum Collection & Friends.

Quando e come nascono i Rosenblum collezionisti?
Circa quindici anni fa. Abbiamo cominciato collezionando opere d'arte africana e poi, otto anni fa, ci siamo avvicinati all'arte contemporanea. La nostra collezione è decollata negli ultimi quattro anni, quando abbiamo iniziato a fare acquisizioni sempre più importanti e a un ritmo sempre più veloce. Solo che non sempre riusciamo a gestire la collocazione delle opere che acquistiamo, come il container di Christoph Büchel, acquistato alla Fiac nel 2006.

Attualmente quanti pezzi avete in raccolta e qual è la vostra ultima acquisizione?
Abbiamo più di 130 pezzi e la nostra ultima acquisizione sono le tele "riflettenti" di Jacob Kassay.

Una delle sale espositive di Rosenblum Collection & Friends
La novità dunque è l'apertura di questo spazio nella zona est di Parigi…
Il punto è stato il desiderio di mostrare le opere della nostra collezione, di condividere i nostri gusti personali, di sostenere gli artisti che amiamo, assieme all'idea di offrire uno spazio diverso, nuovo, "alternativo", dove guardare l'arte contemporanea.

Parliamo di Born in Dystopia, la mostra inaugurale di Rosenblum Collection & Friends…
Abbiamo selezionato 60 opere di 20 artisti internazionali, con l'intento di costruire una mostra basata sulle pagine della nostra storia dal secondo dopoguerra ad oggi e sull'idea di una società in cui gli ideali utopici hanno finito per trasfigurarsi nell'immagine di una società degradata.

Rosenblum Collection & Friends
Cosa pensate del sistema dell'arte contemporanea in Francia?
Il governo francese sovvenziona molto l'arte, attraverso i fondi regionali del FRAC finalizzati all'acquisto di opere d'arte contemporanea: un'ottima idea, ma che purtroppo non aiuta i nostri artisti anche a competere sulla scena artistica internazionale. Noi pensiamo invece che per far crescere l'economia del mercato dell'arte in Francia c'è bisogno di maggiori iniziative private, di un numero maggiore di collezionisti, di stimolare la scena artistica nazionale non solo attraverso delle acquisizioni ma anche con la concorrenza e la promozione a livello internazionale.

articoli correlati
I Rosenblum e la preview dello spazio espositivo

a cura di marianna agliottone


dal 21 ottobre 2010
Born in Dystopia
Rosenblum Collection & Friends

183, rue du Chevaleret - 75013 Paris
Orario: su prenotazione
Ingresso: € 10; libero fino a 12 anni
Info: info@rosenblumcollection.eu;
www.rosenblumcollection.eu

[exibart]

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di marianna agliottone
registrati ad Exibart per continuare a consultarlo gratuitamente
invia la notizia ad un amico
indice dei nomi: Chiara Rosenblum, Christoph Büchel, Jacob Kassay, marianna agliottone, Steve Rosenblum
 

trovamostre
@exibart on instagram