Fino al 23.VII.2017 - DESIDERIO - BEAUTY HAZARD 2007/2017 - CAOS, Terni 3092 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Fino al 23.VII.2017
DESIDERIO - BEAUTY HAZARD 2007/2017
CAOS, Terni

   
  alessio crisantemi 
 
Fino al 23.VII.2017 - DESIDERIO - BEAUTY HAZARD 2007/2017 - CAOS, Terni
pubblicato

Tutto è iniziato nel 2007, con il lancio del progetto Beauty Hazard realizzato dall'artista milanese Desiderio, che aveva trasformato per 30 giorni il Museo Caos (Centro Arti ex Opificio Siri) di Terni in un ambiente immersivo, dove le opere esposte e dislocate in modo capillare nello spazio, permeavano l’atmosfera, attribuendo al centro espositivo un’esperienza estetica sui generis: scioccante, secondo alcuni, per altri addirittura inquietante. Sì, perché nella fascinazione di Desiderio per i temi della bellezza, del corpo e della sua corruzione, c'è un qualcosa di forte, violento, quasi esplosivo. Reso ancor più eclatante attraverso la moltitudine di linguaggi espressivi impiegati, con un ciclo di lavori che spazia dalla pittura alla scultura al video. 
Adesso Desiderio torna nella sua seconda casa (l'artista, milanese di origine, vive e lavora a Terni) e nello stesso museo proponendo un nuovo episodio di Beauty Hazard nel quale confluiscono da un lato le esperienze fatte negli ultimi dieci anni (dalla Biennale di Venezia alla Biennale dell’Avana, passando per il successo al premio Italian Factory 2008 e alla partecipazione alla 4° Bienal Fin del Mundo 2015 di Valparaiso, in Chile), e dall’altro la consolidata identità del Caos come centro dedicato ai processi artistici improntati al rischio culturale e alla partecipazione.

desiderio-terni
DESIDERIO - BEAUTY HAZARD 2007/2017

La nuova mostra propone una selezione di opere del 2007 accompagnate da nuove creazioni visive di grande formato, con installazioni e sculture in grande scala, e cinque cortometraggi: la trilogia Beauty Hazard, Confabula Spurio, I Love my Queen e il dittico Bluesky, The Win on the Sky.
Con queste opere Desiderio torna quindi ad affrontare il tema della bellezza ma con un approccio meno espressionista e violento e più legato al concetto di Kenosis: una parola greca legata alla dinamica dello svuotamento e storicamente connessa alle religioni cristiane e alla mistica. Alla ricerca di una dimensione "altra”, tipica del suo stile, permeato da un "realismo magico” che sposa uno sguardo cinico della realtà con elementi onirici o illogici, generando un corto circuito da cui deriva una sensazione di destabilizzazione, a volte uno scarto ironico o una fascinazione perturbante.
In quello che lui stesso definisce "un versus” con sè stesso. Cioè "uno scontro tra quello che ero e quello che sono oggi”, spiega l'artista. Per una nuova mostra versione 2.0, completata da quadri e i video di questi ultimi anni di attività. Quasi a voler chiudere un ciclo artistico. Ma con la voglia e la consapevolezza di poterne avviare presto un altro.

Alessio Crisantemi
mostra visitata il 10 giugno

Dal 20 maggio al 23 luglio 2017
DESIDERIO - BEAUTY HAZARD 2007/2017
Caos, Centro arti opificio Siri, Terni
Orari: da martedì a domenica dalle  10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00 
Info: T 0744/285946, www.caos.museum

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di alessio crisantemi
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram