Fino al 22.X.2017 - Variazioni su un tema - Galleria Antonio Verolino, Modena 3138 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Fino al 22.X.2017
Variazioni su un tema
Galleria Antonio Verolino, Modena

   
  Paola Pluchino 
 
Fino al 22.X.2017 - Variazioni su un tema - Galleria Antonio Verolino, Modena -
pubblicato

Ha aperto negli spazi della Galleria Antonio Verolino la collettiva "Variazioni su un tema".
A cura di Luca Panaro e Paola Formenti Tavazzani l’esposizione presenta i lavori di Arthur Duff, Alberto Gianfreda, Paolo Ventura, con un intervento site-specific di Luca Zamoc.
Promossa nell’ambito di festivalfilosofia, con il patrocinio del Comune di Modena, questa mostra lega al tema del pensiero quello delle arti così come promossa dalla kermesse modenese. 
Lo fa con quattro artisti chiamati ad intervenire sviluppando il tema dell’identità e del lavoro dell’artista attraverso l’impronta tecnica. Gli artisti, pur operando con linguaggi stilisticamente diversi creano un’armonia nei risultati  di piacevole evidenza. 
Per tutti infatti sembra il filosofico "fenomeno soglia”  il volano entro cui produrre le proprie opere. 

100669.jpg
Paolo Ventura, Ex Voto

Se Arthur Duff richiama l’astronomia e la fisica come interlocutore ai sottotesti semantici trascritti, Paolo Ventura sposta il tema dell’icona e in particolare degli ex-voto attirando l’immagine in nuovi tempi storici. Alberto Gianfreda poi innesca sul limite dell’azione teatrale elementi d’arredo (in mostra alcuni vasi cinesi) distrutti e ricomposti diversamente. 
Artisti dai percorsi e dalla complessità esperenziale diversa si legano negli spazi della Galleria sotto il comune denominatore delle anomalie intorno alla percezione del tempo. 
Arthur Duff presenta Zeroth che appare come strano meteorite, caduto chissà quando, normalizzato e reso terrestre dagli interventi a smalto e in corda. Alberto Gianfreda nella serie Nothing as it seems schiude all’impossibilità di replicare il passato, mettendo insieme i cocci dei suoi vasi in maniera volutamente scomposta, quasi degli stranianti suppellettili. Paolo Ventura fa convergere in un scontro temporale l’iconografia atemporale degli ex voto con i ritratti in divisa militare storicamente circoscritti. All’esterno della galleria infine l’intervento su tessuto di Luca Zanni, in arte Luca Zamoc esplora la genesi di "ars e techne” tracciando in bianco e nero figure e simboli del sedimento culturale e storico di queste discipline. 

Paola Pluchino
Mostra visitata il 15 settembre

Dal 15 settembre al 22 ottobre 2017
Arthur Duff, Alberto Gianfreda, Paolo Ventura, Luca Zamoc
VARIAZIONI SU UN TEMA
Galleria Antonio Verolino, via Farini 70, Modena
Orari: da lunedì a sabato dalle 9.00 alle 19.30
Info: www.galleriaantonioverolino.com info@galleriaantonioverolino.com
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Paola Pluchino
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram