Fino al 10.VI.2018 - Accelerazioni Dello Spirito - Maria Livia Brunelli Home Gallery, Ferrara 3066 utenti online in questo momento
exibart.com
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Fino al 10.VI.2018
Accelerazioni Dello Spirito
Maria Livia Brunelli Home Gallery, Ferrara

   
  Vincenzo D’Argenio 
 
Fino al 10.VI.2018 - Accelerazioni Dello Spirito - Maria Livia Brunelli Home Gallery, Ferrara
pubblicato

Ho conosciuto il lavoro di Marcello Carrà la prima volta che ho messo piede alla MLB home gallery, quando, salendo le scale per raggiungere il primo piano dell’appartamento in corso Ercole I d’Este a Ferrara, vidi un disegno realizzato minuziosamente a penna raffigurante l’”Arcimboldo Ferrarese”. Da allora l’ho sempre considerato l’anticamera della casa galleria di Maria Livia e Fabrizio. Marcello Carrà (1976) è un artista ferrarese "scoperto” proprio da loro, cresciuto con due professionisti del settore da sempre molto attenti e preparati i quali hanno innanzitutto investito sul proprio territorio.
La mostra di Carrà rappresenta questa crescita che coincide col giro di boa dei primi 10 anni di attività della MLB. In concomitanza con "Stati d’animo. Arte e Psiche tra Previati e Boccioni” a Palazzo dei Diamanti, Carrà ha prodotto una serie di opere inedite caratterizzate dal suo consueto tratto a bic che danno vita alla personale dal titolo "Accelerazioni dello Spirito”. Una mostra colma di lavori quasi tutti prodotti nell’ultimo anno sui quali spiccano, per originalità e aderenza al tema dell’ormai consueta commissione, i disegni incastonati in vetrocamera con acqua colorata e il trittico dell’esistenza. I primi, in particolare, sono rappresentazioni dicotomiche che partono da alcuni tributi a lavori in mostra ai Diamanti che l’autore gioca letteralmente a sovvertire, con l’espediente del quadro rotante, svelandone una nuova personale versione futurista.

null
Accelerazioni Dello Spirito, Installation view, ph. Francesco Logallo

L’utilizzo del vetrocamera viene ripreso per il trittico intitolato "dell’esistenza” con tre lavori: nascita, vita e morte. Partendo da tre stralci di altrettanti racconti: "Frankenstein” di Mary Shelley, "Dalla parte di Swann” di Proust e "La morte a Venezia” di Thomas Mann. In questi lavori Carrà riprende alcuni stralci dei suddetti testi che si fanno impalcatura concettuale di altrettante isole grafiche. La calligrafia è ancora protagonista del lavoro intitolato "Olga”, nel quale l’omonimo romanzo di Chiara Zocchi viene integralmente ricopiato generando una storia "visiva”. Particolarmente significativa la scelta di lasciare un vuoto al centro dell’opera scaturito dalle sensazioni dell’artista dopo aver letto il testo. A tal proposito lo scorso 19 maggio si è tenuto un evento di medio termine in cui la grafologa Margherita Cristofori ha analizzato la scrittura dell’artista e di alcuni presenti. In fine particolarmente imponente e straordinariamente complesso è il titanico "Nascita e morte del dinamismo”, un flusso crono-lineare che altro non è che una trasposizione grafica del manifesto "Pittura e scultura futurista” di Boccioni lungo ben 4 metri!

Vincenzo D’Argenio
mostra vistata il 2 marzo 2018

Dal 2 marzo al 10 giugno 2018
Accelerazioni dello spirito
Maria Livia Brunelli Home Gallery, 
Corso Ercole I d'Este, 3, Ferrara
Orari: sabato e domenica 15:00 alle 19:00 (verificare via telefono)
Info: +39 3467953757 mlb@marialiviabrunelli.com www.marialiviabrunelli.com

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Vincenzo D’Argenio
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram