Aris Konstantinidis – La figura e l’opera

Electa pubblica nella collana “Architetti moderni” la prima monografia sull’opera dell’architetto Aris Konstantinidis (1913-1993), il maggiore esponente dell’architettura ellenica del Novecento, raccogliendo in modo sistematico i materiali relativi ai suoi più importanti interventi e progetti e offrendo agli studiosi, ai tecnici, agli appassionati di architettura moderna, uno strumento di lavoro e di riflessione sulla cultura europea della seconda metà del secolo scorso. Il pensiero di Konstantinidis ha straordinarie e inconsapevoli vicinanze con quello di architetti coevi operanti in altre parti d’Europa: Fernando Tàvora in Portogallo, Jørn Utzon nei paesi scandinavi, Antoni Coderch in Spagna, Roland Rainer in Austria e Germania. Oltre all’opera architettonica il volume documenta il suo lavoro di appassionato fotografo capace di leggere i siti e definire i progetti anche attraverso l’uso simultaneo di scrittura fotografia e disegno.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
Electa pubblica nella collana “Architetti moderni” la prima monografia sull’opera dell’architetto Aris Konstantinidis (1913-1993), il maggiore esponente dell’architettura ellenica del Novecento, raccogliendo in modo sistematico i materiali relativi ai suoi più importanti interventi e progetti e offrendo...
09 maggio 2012

Aris Konstantinidis – La figura e l’opera

Dal 09 al 25 maggio 2012
architettura
Location
POLITECNICO DI MILANO – CAMPUS BOVISA
Milano, Via Giovanni Durando, 10, (Milano)
Orario di apertura
dal lunedì al venerdì: 10.00-19.00
Vernissage
9 maggio 2012, ore 17
Editore
ELECTA
Autore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui