Da Botticelli a Matisse. Volti e figure

Riapre il 2 febbraio 2013, nel Palazzo della Gran Guardia, nel cuore di Verona davanti all’Arena, la grandiosa mostra sul ritratto e la figura che Marco Goldin ha proposto, in prima edizione, nella Basilica Palladiana di Vicenza, dove è stata ammirata da 273.334 persone in soli cento giorni di apertura. Un successo clamoroso sostanziato da un gradimento eccezionale del pubblico verso le opere esposte.
I dipinti che vengono presentati nell’edizione veronese (che chiuderà i battenti il primo aprile) saranno sostanzialmente i medesimi già esposti a Vicenza (solo sette non saranno presentati nella città scaligera), con l’aggiunta di un nucleo davvero importante di capolavori tutti provenienti da una meravigliosa istituzione rumena, il Muzeul National Brukenthal di Sibiu, antichissima città della Transilvania, che per i suoi monumenti è stata Capitale Europea della Cultura

Comunicato stampa
Segnala l'evento
Riapre il 2 febbraio 2013, nel Palazzo della Gran Guardia, nel cuore di Verona davanti all'Arena, la grandiosa mostra sul ritratto e la figura che Marco Goldin ha proposto, in prima edizione, nella Basilica Palladiana di Vicenza, dove è stata ammirata da 273.334 persone...
02 febbraio 2013

Da Botticelli a Matisse. Volti e figure

Dal 02 febbraio al primo aprile 2013
arte antica
arte moderna e contemporanea
Location
PALAZZO DELLA GRAN GUARDIA
Verona, Piazza Brà, (Verona)
Ufficio stampa
STUDIO ESSECI
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui